Quotidiano Nazionale logo
19 apr 2022

Assalto dei turisti Bollino rosso intorno al Lario

"Si segnalano già forti rallentamenti in ingresso in città e difficoltà nel trovare parcheggi liberi.

Vi consigliamo le aree decentrate di parcheggio, come l’autosilo Val Mulini o via Castelnuovo e l’utilizzo dei mezzi pubblici". Ci ha pensato direttamente la polizia locale di Como nel primo pomeriggio di ieri ad avvisare i visitatori che erano diretti a Como per Pasquetta. Un assalto come non si vedeva ormai da due anni con parcheggi pieni fin dal mattino e code di più di un’ora per salire su battelli e aliscafi e per salire sulla funicolare.

Anche la Statale Regina fin dal primo mattino è stata percorsa da migliaia di veicoli diretti nelle località più belle del Centrolago.

La Statale sulla sponda occidentale del lago di Como si conferma uno dei nodi viabilistici più delicati del territorio lombardo. Proprio nella zona della variante, alla quale si lavora già da mesi, domenica sera si sono scontrate due auto. Nell’impatto sono rimaste ferite nove persone fra le quali anche una bambina di un anno.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?