Gli studenti dell’istituto superiore statale Alessandro Greppi di Monticello Brianza tra i relatori del 1° Annual meeting della rete Irccs delle Neuroscienze e della Neuroriabilitazione, il più grande network di ricerca italiano per la collaborazione tra i ricercatori degli istituti di ricovero e cura a carattere scientifico. I ragazzi, collegati in teleconferenza, hanno presentato a sanitari e scienziati la scheda di un progetto, denominato “Mixed reality trainer“, elaborata sotto la supervisione del loro professore di Informatica Gennaro Malafronte con i ricercatori dell’istituto Eugenio Medea de La Nostra Famiglia di Bosisio Parini. Il lo poster è stato selezionato tra quasi 400. "Quest’esperienza ha permesso agli studenti di inserire in un contesto di realtà le competenze acquisite a scuola e di svilupparne altre", spiega il prof.

D.D.S.