Ricerche nell’Adda
Ricerche nell’Adda

Paderno d'Adda (Lecco), 14 settembre 2021 – Il cadavere di una donna è stato ripescato nella notte dall'Adda a Paderno. Si tratta quasi certamente del corpo senza vita di Orquidea Rosario, 45enne originaria del Sud America che abitava in provincia di Monza, scomparsa da giovedì scorso. La salma è stata individuata sul greto del fiume, in una zona molto impervia, vicino alla gola della Rocchetta. Per recuperarla sono intervenuti i vigili del fuco con tre tecnici della squadra Saf per il soccorso alpino fluviale e i pompieri volontari del distaccamento di Merate, che hanno lavorato fino a tarda notte. Sul posto anche i carabinieri. “Le speranze di riportare a casa Orquidea Rosario sana e salva si sono spente lunedì quando il corpo senza vita della 45enne è stato rinvenuto a ridosso del fiume Adda, fuori dall'acqua, tra le rocce lungo un tratto di sentiero, nel territorio del Lecchese”, spiegano anche i volontari della Protezione civile.  Alle ricerche hanno partecipato in molti. I soccorritori nei giorni scorsi avevano anche chiesto una mano ai tutisti e agli escursionisti che frequentano l'Alzaia e i boschi dell'Adda, ma probabilmente la 45enne era già morta poco dopo la scomparsa e il suo ultimo avvistamento.