Accademia GdF. Inaugurato il nuovo anno

Il vice ministro all'Economia e finanze, Maurizio Leo, ha partecipato all'inaugurazione dell'anno accademico dell'Accademia della Guardia di finanza di Bergamo. Ha sottolineato l'importanza della formazione dei funzionari nell'amministrazione finanziaria e nella lotta all'evasione. Presenti anche autorità civili, militari e religiose. Il comandante dell'istituto ha invitato i giovani allievi a prepararsi per affrontare una vita lavorativa con problemi complessi, mantenendo fedeltà alle istituzioni e alla Repubblica.

Accademia GdF. Inaugurato il nuovo anno
Accademia GdF. Inaugurato il nuovo anno

Era presente il vice ministro all’Economia e finanze, Maurizio Leo alla cerimonia di inaugurazione dell’anno accademico 2023/2024 dell’Accademia della Guardia di finanza di Bergamo. "Qui si formano funzionari di eccellenza nell’amministrazione finanziaria e nella lotta all’evasione, quindi auguri a tutti voi per questo percorso di studi", ha sottolineato nel suo intervento. La cerimonia si è svolta nell’auditorium della struttura di largo Barozzi che da un paio d’anni accoglie gli allievi, in quella che fu sede degli Ospedali Riuniti. Presenti le massime autorità civili, militari e religiose, locali e regionali. Prima era intervenuto il comandante dell’istituto. Paolo Kalenda con il benvenuto, rivolto in particolare ai giovani allievi: "Dovranno prepararsi bene perchè saranno chiamati ad affrontare una vita lavorativa con problemi complessi e dovranno risolverli nel segno della fedeltà alle istituzioni e alla Repubblica". F.D.