Luisa Corna, matrimonio con Stefano Giovino: le nozze celebrate nel santuario a Palazzolo

La cantante e presentatrice bresciana si è sposata nel santuario della Madonna di Lourdes: abito bianco e velo, rose nel bouquet

Matrimonio Luisa Corna e Stefano Giovino

Matrimonio Luisa Corna e Stefano Giovino

Brescia, 9 settembre 2023 – Luisa Corna ha sposato Stefano Giovino. La cantante e presentatrice tv bresciana è convolata a nozze oggi, sabato 9 settembre, nella chiesa del santuario della Madonna di Lourdes a Palazzolo sull’Oglio. 

Il matrimonio

La coppia aveva già progettato di sposarsi in passato ma a rendere impossibile la celebrazione e provocare uno slittamento delle nozze era stato l'effetto del Covid. Poi, la scelta del 9 settembre 2023. “Una data casuale, scelta semplicemente perché c’era posto in chiesa. Abbiamo fatto di corsa, le partecipazioni mandate all’ultimo. Alcuni miei amici non riusciranno a venire perché avevano già programmato un concerto”, ha rivelato Luisa Corna in un’intervista al Corriere della Sera. 

E un’anticipazione, al ricevimento chi canterà? “Sarà una bella jam session. Di sicuro io canterò un brano che ho scritto, Angolo di cielo, che è un po’ una lettera a cuore aperto dedicata a mio padre e a Stefano. Per il resto, ognuno improvviserà”.

Luisa Corna all'arrivo in chiesa a Palazzolo
Luisa Corna all'arrivo in chiesa a Palazzolo

Il marito, Stefano Giovino

Stefano Giovino è un ufficiale dei Carabinieri. Dal 2014 al 2018 è stato comandante della Compagnia di Chiari, per poi essere trasferito a Brindisi e successivamente a Livorno dove lavora tuttora come comandante del reparto Supporti del Reggimento Carabinieri paracadutisti Tuscania.

Lo sposo ha 42 anni, 15 in meno della sua compagna (lei ha 57 anni). E’ già stato sposato e ha due figli nati da una precedente relazione. Ma la differenza di età non è mai stata un problema, come ha raccontato sempre nell’intervista al quotidiano Luisa Corna : “Quando l’ho conosciuto ci ho riflettuto: quindi anni non sono pochi. Ma è stato solo un pensiero. L’esperienza mi ha fatto capire che nella vita non c’è certezza e lui invece è diventato la mia. La sua presenza è stata talmente coinvolgente e quotidiana che l’età è passata in secondo piano”.

La cantante e presentatrice bresciana si è sposata nel santuario della Madonna di Lourdes: abito bianco e velo, rose nel bouquet

L’abito

per il giorno delle nozze, Luisa Corna ha optato per un abito bianco con spalle nude e corpetto di pizzo. Lungo velo sui capelli sciolti e rose nel bouquet. Una volta arrivata in via Santissima Trinità, la sposa ha salutato e ringraziato tutti i presenti. Non solo familiari e amici, ma anche numerosi fan e curiosi. La presentatrice si è anche dimostrata molto disponibile concedendosi agli obiettivi dei telefonini. Poi, è entrata in chiesa accompagnata dalla mamma Pierina, dove l’aspettava il futuro marito.

Luisa Corna e Stefano Giovino all'altare
Luisa Corna e Stefano Giovino all'altare

Il picchetto d’onore

Dopo l’emozionate cerimonia e le firme di rito all'altare, gli sposi si sono diretti verso l'uscita laterale del santuario, che affaccia su una piazzetta. Una volta varcata la soglia la coppia è stata salutata dal picchetto d'onore dei Carabinieri, gesto altamente simbolico con cui l'Arma comunica amicizia e fedeltà nei confronti degli sposi.

La storia d’amore

Stefano e Luisa stanno insieme ormai da nove anni. “Ci siamo guardati per la prima volta durante una manifestazione ed è stato colpo di fulmine. Mi dà sicurezza, serenità, sono contenta di averlo incontrato in questo momento della mia vita”, aveva rivelato la cantante in un’intervista nel 2016.

Il loro amore ha resistito anche al trasferimento dell’ufficiale a Brindisi. Addirittura, per lui, Luisa Corna ha anche accettato di trasferirsi in Puglia per il tempo necessario. Da un annetto la coppia vive a Livorno, dove Giovino è stato nuovamente spostato per lavoro. Ma per le nozze ha voluto, comunque, restare fedele alle proprie origini.