Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
12 giu 2022

Alpinista svizzero morto in Val Formazza

Il corpo ritrovato lungo la cresta tra il Kastelhorn e il Pizzo Cavergno, due cime sul confine tra Verbano e Canton Ticino

12 giu 2022
L'elicottero dei soccorritori svizzeri della Rega
L'elicottero dei soccorritori svizzeri della Rega
L'elicottero dei soccorritori svizzeri della Rega
L'elicottero dei soccorritori svizzeri della Rega

Un alpinista svizzero è morto in alta valle Formazza. E' stato ritrovato poco fa il corpo dell'escursionista disperso da ieri nella zona del Monte Basodino in Val Formazza, nel Verbano. L'allarme del mancato rientro è stato lanciato nella notte dai soccorritori svizzeri della Rega il cui  elicottero ha in seguito effettuato un sorvolo in modalità notturna, senza esito.  Le ricerche sono proseguite questa mattina e poco fa i tecnici del Soccorso alpino piemontese a bordo di un elicottero dell'Elisoccorso hanno individuato il corpo lungo la cresta tra il Kastelhorn e il Pizzo Cavergno, due cime al confine tra la valle Formazza e il canton Ticino. Dopo la constatazione del decesso il corpo è stato recuperato, in collaborazione con il soccorso alpino della Guardia di Finanza e consegnato ai carabinieri  per le operazioni di polizia giudiziaria. Da ieri non se ne avevano più notizie.  

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?