Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
10 giu 2022

Usa, commissione d'inchiesta su Trump: assalto a Capitol Hill fu tentato colpo di stato

Aperte le udienze pubbliche dopo quasi un anno di indagini. L'ex presidente: "Una bufala politica"

10 giu 2022

L'ex presidente Usa Donald Trump orchestrò l'assalto al Campidoglio del 6 gennaio dello scorso anno in un "tentativo di colpo di stato". E' quanto affermato alla prima riunione della commissione d'inchiesta del Congresso sugli eventi. Liz Cheney, vicepresidente repubblicana della commissione, ha affermato che Trump ha "acceso la fiamma di questo attacco".  Bennie Thompson, democratico, ha affermato che la rivolta ha messo in pericolo la democrazia americana.  I sostenitori di Trump presero d'assalto il Congresso il 6 gennaio 2021 mentre deputati e senatori erano riuniti per certificare la vittoria elettorale di Joe Biden. Dopo quasi un anno di indagini, la commissione della Camera, a maggioranza democratica, ha aperto le udienze pubbliche ieri sera mostrando clip delle interviste che ha condotto con le persone della cerchia ristretta di Trump.  Trump: "Bufala politica" È stato mandato in onda il filmato della testimonianza dell'ex procuratore generale degli Stati Uniti Bill Barr che affermava che le dichiarazioni dell'ex presidente secondo cui le elezioni erano state rubate sono infondate.  "Non possiamo vivere in un mondo in cui l'amministrazione in carica rimane al potere sulla base della sua opinione, non supportata da prove specifiche, che ci sia stata una frode nelle elezioni", ha affermato l'ex procuratore generale.  E' stata anche mostrata una registrazione della testimonianza di Ivanka Trump, la figlia dell'ex presidente, che affermava di "accettare" il diniego di Barr della teoria del complotto di suo padre. Prima dell'apertura dei lavori ieri sera - la prima delle sei udienze previste per questo mese - Trump ha liquidato la commissione come una "bufala politica".  L'ex presidente ha pubblicamente accennato a un'altra corsa alla Casa Bianca nel 2024 e ha ripetuto le che elezioni del 2020 sono state viziate da brogli di massa.  Thompson, presidente del comitato e deputato del Mississippi, ha dichiarato aprendo l'udienza: "Il 6 gennaio è stato il culmine di un tentativo di ...

© Riproduzione riservata

Stai leggendo un articolo Premium.

Sei già abbonato a Quotidiano Nazionale, Il Resto del Carlino, Il Giorno, La Nazione o Il Telegrafo?

Subito nel tuo abbonamento:

Tutti i contenuti Premium di Quotidiano Nazionale oltre a quelli de Il Giorno, il Resto del Carlino, La Nazione e Il TelegrafoNessuna pubblicità sugli articoli PremiumLa Newsletter settimanale del DirettoreAccesso riservato a eventi esclusivi
Scopri gli altri abbonamenti online e l'edizione digitale.Vai all'offerta

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?