Gli uomini delle Volanti
Gli uomini delle Volanti

Genova, 13 giugno - Omicidio suicidio oggi pomeriggio a Ventimiglia. Un uomo di 65 anni, Antonio Vicari, ha ucciso per strada con tre colpi di pistola l'ex compagna Sharon Micheletti, 30 anni. Poi ha tentato di uccidere l'amico della vittima, infine si è tolto la vita. Vicari era stato in carcere per molestie contro la prima moglie, era tornato libero a marzo e aveva iniziato a molestare la seconda ex, che lo aveva denunciato. Secondo una prima ricostruzione, l'uomo ha cercato di uccidere anche l'amico dell'ex compagna. 

Secondo quanto ricostruito dagli investigatori sulla base delle testimonianze raccolte, la vittima è arrivata in un bar-tabacchi di via Tenda con un amico che ha parcheggiato l'auto ed è andato a comprarte le sigarette. Vicari, che forse li stava seguendo, si è avvicinato a piedi alla vettura e ha sparato all'ex compagna, che era seduta sul lato passeggero. A quel punto, con l'arma in pugno si è diretto verso il bar dove era appena entrato l'amico della donna che però ha cercato di nascondersi per fuggire dal retro. La titolare del locale, vendendo l'arma, ha chiuso la porta a vetri e ha iniziato a gridare: "Non mi uccidere".

A quel punto l'omicida ha desistito ed è scappato verso il vicino fiume Roja, dove si è tolto la vita. Quello di oggi pomeriggio è il secondo femminicidio in 24 ore in Liguria. Ieri una donna di 25 anni, di origini sarde e residente a
Castelnuovo Magra (La Spezia), è stata sgozzata dall'ex compagno dopo un litigio al quale hanno assistito il figlio di due anni e un'amica.