Sparatoria in Tennessee
Sparatoria in Tennessee

Washington, 12 aprile - E' stato fermato un minorenne per la sparatoria nella scuola di Knoxville, in Tennessee, dove almeno una persona è morta e un agente è rimasto ferito. L'uomo è stato colpito all'anca e sottoposto a un intervento chirurgico. Si tratterebbe dell'addetto alla sicurezza dell'istituto, il liceo Austin-East Magnet. Intanto la scuola è stata messa in sicurezza. Bob Thomas, sovrintendente delle scuole della contea di Knox, ha aggiunto sul suo account Twitter che l'edificio che ospita l'istituto è già stato messo in sicurezza e che gli studenti che non sono rimasti coinvolti sono stati già riconsegnati alle famiglie nel campo da baseball accanto alla scuola.

Negli ultimi mesi, Knoxville era già stata al centro delle polemiche per l'abuso di armi da fuoco: dall'inizio dell'anno, sono morti quattro adolescenti, e la loro morte è diventato il vessillo di quanti nella comunità spingono per porre fine alla violenza armata.