I rilievi dei carabinieri
I rilievi dei carabinieri

Montesilvano (Pescara) - Un uomo e una donna sono stati trovati morti in un'abitazione di via Tagliamento a Montesilvano, in provincia di Pescara.  A lanciare l'allarme pare siano stati i vicini di casa, dopo aver sentito delle urla provenire dall'appartamento. Sul posto i carabinieri, i vigili del fuoco e il 118. Le forze dell'ordine al momento seguono la pista dell'omicidio-suicidio.

Secondo le prime informazioni, la coppia sarebbe di origine stranieraLa tragedia si è consumata questa mattina. L'uomo, di circa 50 anni, dopo aver portato il figlio a scuola è rientrato a casa: qui avrebbe strangolato la compagna in seguito all'ennesimo litigio. Infine il 50enne si sarebbe ucciso con un coltello