Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
9 giu 2022

Parigi: studente italiano travolto e ucciso mentre attraversa la strada

Il giovane si trovava nella capitale francese per il progetto Erasmus. L'investitore non si è fermato per soccorrerlo

9 giu 2022

E' un ventitreenne di Vasto, Luigi Villamagna, lo studente italiano travolto e ucciso da un'auto a Parigi. L'incidente si è verificato la notte scorsa. Il giovane, a quanto riscontrato dalle forze dell'ordine transalpine, è stato investito mentre attraversava la strada sulle strisce pedonali. A quanto sembra l'automobilista non si è fermato per prestare soccorso al giovane. Studente di Filosofia e Teoria dei processi comunicativi all'università dell'Aquila Luigi Villamagna era nella capitale francese per il progetto Erasmus.  La notizia ha fatto in breve il giro della città del litorale abruzzese. Il sindaco di Vasto, Francesco Menna, ha lasciato un messaggio di cordoglio sui social network: "Esprimo il più profondo dolore e vicinanza alla famiglia di Luigi Villamagna il giovane studente vastese investito a Parigi - si legge nel post, pubblicato sulla pagina Facebook - Le più sentite condoglianze". Caccia al pirata L'uomo che ha investito il giovane è tuttora ricercato dalla polizia nazionale d'Oltralpe, che sta passando al vaglio telecamere e interrogando testimoni. Intanto la piccola comunità di Pollustri e l'intera città di Vasto, territori di cui era originario Luigi, sono sotto choc. Luigi, studente modello già laureato in filosofia all'università dell'Aquila, stava studiando ancora per conseguire la magistrale in Scienze storiche e orientalistiche all'Alma Mater di Bologna e l'Erasmus che stava facendo a  Parigi alla Panthéon Sorbonne - quasi terminato - sarebbe stata una parentesi di un anno, quasi terminata. L'incidente è avvenuto nel quartiere di Clichy, porta d'entrata parigina, dove nei dintorni c'è la place Clichy, una delle piazze più frequentate della capitale, a qualsiasi ora. Forse Luigi non è morto sul colpo e forse, se fosse stato soccorso in tempo, avrebbe potuto salvarsi: ipotesi che saranno chiarite dall'autopsia a breve. Nel frattempo i familiari, avvisati dalla Compagnia dei carabinieri di Vasto in contatto con il consolato, distrutti dal dolore sono ...

© Riproduzione riservata

Stai leggendo un articolo Premium.

Sei già abbonato a Quotidiano Nazionale, Il Resto del Carlino, Il Giorno, La Nazione o Il Telegrafo?

Subito nel tuo abbonamento:

Tutti i contenuti Premium di Quotidiano Nazionale oltre a quelli de Il Giorno, il Resto del Carlino, La Nazione e Il TelegrafoNessuna pubblicità sugli articoli PremiumLa Newsletter settimanale del DirettoreAccesso riservato a eventi esclusivi
Scopri gli altri abbonamenti online e l'edizione digitale.Vai all'offerta

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?