Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
21 lug 2022

Omicidio Cucchi, condannato maresciallo Mandolini. Ilaria: "Giustizia fatta fino in fondo"

La sentenza nel processo d'appello bis arrivata a poche ore dalla prescrizione. Il legale: "Importante è che a Mandolini venga tolta la divisa"

21 lug 2022
featured image
Il post pubblicato da Ilaria Cucchi: "Condannato anche lui"
featured image
Il post pubblicato da Ilaria Cucchi: "Condannato anche lui"

Roma, 21 luglio 2022 - "Condannato anche lui". Così in un post su Facebook, con allegata una foto di Roberto Mandolini, la sorella di Stefano Cucchi commenta le nuove condanne in uno dei processi sulla vicenda del fratello.  Mandolini all'epoca dei fatti era il comandante della stazione Appio dove fu portato Stefano Cucchi dopo essere stato fermato.  Condannato, con una pena più lieve, anche Francesco Tedesco che con le sue parole aveva consentito di riaprire le indagini sul caso. Questa mattina, prima della sentenza, Ilaria Cucchi aveva scritto un altro post in cui stigmatizzava il fatto che Mandolini non aveva rinunciato, come annunciato, alla prescrizione. "Sono le 10. Inizia il processo bis contro il Maresciallo Mandolini. Sono previste le repliche. La Presidente annuncia che questo è l'ultimo giorno utile per arrivare a sentenza evitando la prescrizione. Mandolini aveva detto che vi avrebbe rinunciato. Ovviamente non ha mantenuto la parola. Posso dire che non mi stupisco?", aveva scritto poche ore fa su Facebook.  La sentenza a poche ore dalla prescrizione Invece la sentenza è arrivata nel pomeriggio, evitando così la prescrizione.  Ed ha confermato la condanna in appello per il maresciallo dei carabinieri Roberto Mandolini per l'accusa di falso riguardo la morte di Stefano Cucchi.  I giudici del Tribunale di Roma, nell'appello bis seguito alla decisione della Cassazione, hanno riconosciuto la penale responsabilità del sottufficiale e deciso una pena a 3 anni e sei mesi. Il collegio non ha pienamente accolto la richiesta della Procura generale che, invece, aveva sollecitato 3 anni ed otto mesi di condanna.  L'altro militare sotto accusa, il carabiniere Francesco Tedesco, ha avuto 2 anni e 4 mesi. Nei confronti di quest'ultimo l'ufficio della pubblica accusa aveva chiesto l'assoluzione. Lui è del resto il militare che ha permesso con le sue dichiarazioni di riaprire le indagini ...

© Riproduzione riservata

Stai leggendo un articolo Premium.

Sei già abbonato a Quotidiano Nazionale, Il Resto del Carlino, Il Giorno, La Nazione o Il Telegrafo?

Subito nel tuo abbonamento:

Tutti i contenuti Premium di Quotidiano Nazionale oltre a quelli de Il Giorno, il Resto del Carlino, La Nazione e Il TelegrafoNessuna pubblicità sugli articoli PremiumLa Newsletter settimanale del DirettoreAccesso riservato a eventi esclusivi
Scopri gli altri abbonamenti online e l'edizione digitale.Vai all'offerta

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?