Sono una trentina i dipendenti a Cesano Maderno
Sono una trentina i dipendenti a Cesano Maderno

Cesano Maderno e Pavia, 18 agosto 2020 - Ci sono anche due punti vendita Lombardi (Pavia e Cesano Maderno, in Brianza) tra i cinque per i quali è stata presentata ieri, al ministero dello Sviluppo economico, l'istanza di autorizzazione per la cessione a due diverse realtà imprenditoriali, che consentirà la salvaguardia di 108 posti di lavoro complessivi. Quattro punti vendita, informano i commissari straordinari del gruppo, saranno ceduti a una società del settore moda che aveva chiesto di sospendere la trattativa a causa della situazione emergenziale, ma che nelle scorse settimane ha confermato l'interesse a procedere all'acquisizione dei punti vendita di Rubiera, Pavia, Cesano Maderno, Gravellona Toce, salvaguardando in tal modo 84 posti di lavoro. Un quinto punto vendita, quello di Sacile, sarà ceduto a un soggetto del comparto retail che assorbirà i 24 dipendenti precedentemente impiegati.