Incidente tra auto in Sardegna: morta una donna milanese, grave il marito. Altri due feriti

Lo schianto è avvenuto poco prima delle 9 di questa mattina, all'incrocio fra la statale 16 e la provinciale 64, a Guspini

Ambulanza in azione per un incidente

Ambulanza in azione per un incidente

Milano, 5 luglio 2024 – Tragico incidente stradale, questa mattina poco prima delle 9, a Guspini, nel sud della Sardegna. All'incrocio della statale 126 per San Nicolò con la provinciale 64 per la borgata agricola di Sa Zeppara e Sant’Antonio di Santadi, frazione marina di Arbus, si sono scontrate una Toyota Auris e una Jeep Compass: una donna è morta e tre uomini sono rimasti feriti.

La prima vettura era condotta da un 80enne residente a Corbetta, nel Milanese, ma originario di Lunamatrona, col quale viaggiavano la moglie 73enne un loro amico 81enne. La donna, Regina Furlani, è morta sul colpo, ferito gravemente il marito e l’altro uomo a bordo dell’auto. Il primo è stato trasportato al Brotzu di Cagliari con l’elisoccorso in codice rosso. Il secondo è stato trasportato in ambulanza al Nostra Signora di Bonaria di San Gavino Monreale. Al volante dell'altra vettura c'era un 57enne di Guspini, anche lui ricoverato in codice rosso a San Gavino.

Sul posto, oltre ai soccorsi, sono intervenuti anche i vigili del fuoco del distaccamento di Sanluri, i carabinieri del Nucleo operativo e radiomobile della compagnia di Dolianova, e delle stazioni di Sardara e di Guspini per tutti i rilievi del caso. I conducenti dei veicoli saranno sottoposti ad accertamenti urgenti per verificare eventuali condizioni di alterazione psicofisica. Le auto sono state sequestrate.