Giornate Fai d'Autunno 2018

Milano, 11 ottobre 2018 - Alla scoperta dei tesori della Lombardia “nascosta” con le Giornate Fai d’Autunno 2018. Un'iniziativa per ricordare la bellezza diffusa di un Paese che spesso brilla per lo scempio e il degrado ma che conserva un patrimonio pazzesco e invidiabile. In tutt’Italia. Ma in particolare in Lombardia, regione che conta ben 70mila dei 170mila iscritti Fai nel Belpaese. E con un weekend - sabato 13 e domenica 14 ottobre - che tra Garda e Ticino permetterà di fare viaggi esplorativi in ben 94 luoghi, tra palazzi e chiese, castelli e teatri, ville e parchi, architetture industriali e musei, botteghe artigianali e borghi, con l’aggiunta di 19 itinerari tematici declinati sul tema della campagna «#salvalacqua» che il Fondo Ambiente Italiano promuove e che aiuteranno a scoprire terme, dighe, centrali idriche e acquedotti altrimenti di difficile accesso.  Saranno loro, le “Giornate Fai d’Autunno”, a prendersi i riflettori tra i grandi eventi del fine settimana, con 33 Comuni coinvolti, oltre 5mila volontari e aspiranti ciceroni impegnati ad accogliere i visitatori e una serie di perle che toccheranno tutti gli angoli della Lombardia. Ovunque, la maniera, l’eleganza e la passione di un movimento capace di aprire le porte ma anche le menti chiuse, creando passerelle e ponti ovunque, pur nel rispetto delle proprietà private e dei diversi diritti che vincolano dimore e palazzi, fabbriche storiche e studi professionali. Questione di bellezza, quella che per il Fai è e resta patrimonio collettivo. 

 

MILANO

BERGAMO

BRESCIA

COMO

CREMONA

LECCO

LODI

MANTOVA

MONZA

PAVIA

SONDRIO

VARESE