Quotidiano Nazionale logo
27 feb 2022

Bollettino Covid Italia e Lombardia, i dati di oggi 27 febbraio: 30.629 casi, 144 morti

Tasso di positività è al 9,6% (+0,8%). Calano le terapie intensive (-30) e ricoveri (-235)

featured image
L'andamento della pandemia

La quarta ondata del Covid ha avuto una mortalità molto inferiore rispetto alle precedenti: a evidenziarlo è il rapporto settimanale di sorveglianza Sismg (Sistema nazionale di sorveglianza della mortalità giornaliera) al 15 febbraio. Nell'ultima ondata l'eccesso di mortalità è del 13% rispetto al 30% nelle prime due ondate. E le buone notizie sono relative anche ai ricoveri: scende al 17%, di un punto percentuale, l'occupazione dei reparti di area non critica da parte dei pazienti Covid negli ospedali italiani, secondo il monitoraggio giornalieri di Agenas a ieri sera. Stabile invece la situazione delle intensive all'8%. In tutto sono 4 le regioni (Lombardia, Molise, Piemonte e Veneto) e le due province autonome di Bolzano e Trento a registrare entrambi i valori sotto la soglia critica del 10% per le intensive e del 15 per i reparti.

Migliora dunque la situazione della pandemia in Italia, che vedrà da lunedì anche dei cambiamenti di "colore" della Lombardia, che da domani tornerà in zona bianca. Vediamo, invece, i dati del bollettino odierno diffusi dal Ministero

Bollettino Italia

Sono 30.629 i nuovi casi di Covid registrati in Italia, 144 i morti. I tamponi effettuati sono stati 317.784, il tasso di positività è al 9,6% (+0,8%). Calano le terapie intensive (-30) e ricoveri (-235).  I dimessi/guariti delle ultime 24 ore sono 50.014 (ieri 74.516) per un totale che sale a 11.487.720. Per questo gli attualmente positivi sono ancora in calo, 18.280 in meno (ieri -35.366), e scendono a 1.122.278. Di questi 1.110.677 pazienti sono in isolamento domiciliare.  La regione con il maggior numero di casi odierni è il Lazio con 3.900 contagi, seguita da Sicilia (+3.332), Lombardia (+3.332), Campania (+2.708) e Veneto (+2.633). I casi totali arrivano a 12.764.558.

I dati nazionali /PDF

Bollettino Lombardia

 A fronte di 45.280 tamponi sono 3.332 i nuovi casi di persone positive al Covid in Lombardia nelle ultime 24 ore, per un tasso di positività del 7,3%, stabile rispetto a ieri che era del 7,2%. Calano i ricoveri nei reparti ordinari (-44 per un totale di 1059) e nelle terapie intensive (-1 per un totale di 97). Sono 43 le vittime del Covid nelle ultime 24 ore. Per quanto riguarda le province a Milano si sono registrati 1014 casi di nuovi positivi, a Brescia 404, a Varese 308, nella provincia di Monza e Brianza 308, a Bergamo 234, a Como 204, a Pavia 166, a Mantova 186, a Cremona 128, a Lecco 91, a Lodi 79, a Sondrio 49.

I nuovi casi per provincia:

  • Milano: 
  • Bergamo: 
  • Brescia: 
  • Como: 
  • Cremona: 
  • Lecco: 
  • Lodi: 
  • Mantova: 
  • Monza e Brianza: 
  • Pavia: 
  • Sondrio: 
  • Varese: 

Nord Italia

Veneto: sono 2.633 i nuovi casi di Covid nelle ultime 24 ore in Veneto e 3 i decessi. Secondo il report della Regione aggiornato sull'emergenza sono 57.461 i casi attualmente positivi. In calo i ricoveri in area non critica (-19), mentre se ne registra uno in più attualmente positivo in terapia intensiva. 

Friuli Venezia Giulia: oggi in Friuli Venezia Giulia su 2.194 tamponi molecolari sono stati rilevati 113 nuovi contagi, con una percentuale di positività del 5,15%. Le persone ricoverate in terapia intensiva sono 15, mentre i pazienti ospedalizzati in altri reparti calano a 210. Nella giornata odierna si registrano i decessi di due persone.

Alto Adige: nessun decesso in Alto Adige, dove sono stati effettuati in totale 844.329 tamponi su 294.167 persone. I positivi al pcr molecolare sono sette, mentre quelli risultati positivi in seguito al test antigenico sono 298. I pazienti Covid ricoverati nei normali reparti ospedalieri sono 70, mentre nelle strutture private convenzionate ci sono altre 89 persone e altre 11 sono in isolamento nelle strutture di Colle Isarco. Sono tre, infine, i ricoverati in terapia intensiva.

Trentino: due decessi per Covid in Trentino. Sono 215 i nuovi contagi, quasi tutti asintomatici o pauci sintomatici.

Piemonte: prosegue la fase discendente della curva di contagio, in Piemonte, dove nelle ultime 24 ore sono stati registrati 960 nuovi casi di persone risultate positive al Covid-19, il 5,6% dei 17.220 tamponi eseguiti. In calo anche il numero dei decessi, tre, nessuno dei quali relativo a oggi, scendono ancora i ricoveri - 38 (-1) in terapia intensiva e 962 (-7) nei reparti ordinari. I guariti sono 1.364. 

Valle d'Aosta: dato in aggiornamento

Liguria: sono 774 i nuovi positivi registrati nelle ultime 24 ore in Liguria, a fronte di 7.263 tamponi effettuati.  Si registrano tre morti, di 83, 89 e 92 anni.

Emilia Romagna: sono 2.194 i nuovi casi di Coronavirus in Emilia-Romagna, su 14.202 tamponi, prosegue il calo dei ricoveri e diminuisce il numero dei morti, nove registrati nelle ultime 24 ore. I pazienti attualmente in terapia intensiva sono 75 (-4), 42 non vaccinati, negli altri reparti Covid sono 1.393 (-14), età media 74,6 anni.

Centro Italia

Toscana: acora numerosi decessi per Covid in Toscana. Il report giornaliero riferisce di altri 25 morti nella regione (14 di questi nella sola area di Firenze). La Toscana così oggi supera i 9.000 morti per Covid - totale esatto 9.005 - dall'inizio della pandemia. Ci sono stati nelle 24 ore altri 2.084 nuovi positivi (età media 36 anni) che portano il totale a 855.016 (+0,2% sul totale al giorno precedente). I guariti crescono dello 0,5%. 

Marche: sono 1.271 i positivi rilevati nelle ultime 24 ore, con una positività del 37,3% dei 3.404 tamponi analizzati nel percorso diagnostico (su 4.962 tamponi complessivi). Il contagio circola maggiormente nelle fasce di età 25-44 anni con 348 casi, 45-59 con 293, 14-18 anni con 110 casi.

Umbria: nell'ultimo giorno sono stati registrati 667 nuovi positivi, 1.161 guariti e un nuovo morto. Sono stati analizzati 1.649 tamponi e 5.446 test antigenici, con un tasso di positività sul totale del 9,4 per cento (9,54 sabato scorso e 9,65 domenica scorsa).

Lazio:  'Oggi nel Lazio su 7.119 tamponi molecolari e tamponi 32.843 antigenici per un totale di 39.962 tamponi, si registrano 3.900 nuovi casi positivi (-582), sono 6 i decessi (-17), 1.390 i ricoverati (-57), 126 le terapie intensive (-5) e +9.482 i guariti. Il rapporto tra positivi e tamponi è al 9,7%.

Abruzzo: sono 763, di cui 390 emersi da test antigenici, i nuovi positivi al Covid-19 in Abruzzo e hanno età compresa tra 3 mesi e 96 anni. Ci sono altri quattro  morti di età compresa tra 42 e 92 anni. 

Sud Italia

Campania: sono 2.708 i positivi al Covid del giorno in Campania su un totale di 27.101 test effettuati per un indice di contagio pari al 10%, in leggera flessione rispetto al 10,52% di ieri. Cinque le persone decedute nelle ultime 48 ore. I posti letto di terapia intensiva disponibili sono 812, mentre sono 47 quelli occupati (-3 rispetto al dato di ieri). I posti letto di degenza occupati sono 769 (-27 rispetto a ieri). I posti letto di degenza disponibili sono 3.160. 

Puglia: sono 2.566 i nuovi casi di infezione al Covid 19 registrati oggi in Puglia su 22.695 test. Il tasso di positività è dell'11,3% (ieri 12,8%). Nove i morti rispetto ai 17 di ieri. 

Calabria: sono 1.097 in più, rispetto a ieri, le persone risultate positive al Covid in Calabria su 7.539 tamponi eseguiti. Rispetto a ieri sale il rapporto tra tamponi fatti e tamponi positivi (dal 13,24% al 14,55%). Dall'inizio dell'emergenza i decessi sono 2.085 (+6 rispetto a ieri), i guariti sono 165.835 (+1.220 rispetto a ieri), attualmente i ricoveri sono 279 in area medica (-3 rispetto a ieri) e 19 in terapia intensiva (-3 rispetto a ieri). Gli attualmente positivi sono 45.981 (-129. 

Basilicata: altri sette decessi in Basilicata per via del Covid. E' quanto fa sapere la task force regionale che segnala anche 408 nuovi contagi a fronte di 2.318 tamponi (molecolari e antigenici) processati ieri. Nella stessa giornata si sono registrate 428 guarigioni. In totale sono 103 le persone ricoverate nelle strutture ospedaliere lucane, di cui una in terapia intesiva.

Isole

Sicilia: sono 3339 i nuovi casi di Coronavirus in Sicilia (ieri 3.358), a fronte di 32.473 tamponi effettuati, su un totale di 10.790.950 da inizio emergenza. Nelle ultime 24 ore sono stati registrati 5 decessi (ieri 29) che portano il totale delle vittime, sull'isola, a 9.429. E' quanto si legge nel bollettino di oggi del Ministero della Salute. Il numero degli attualmente positivi in Sicilia è di 230.745 (+906) mentre le persone ricoverate con sintomi sono 1.048, di cui 73 in Terapia intensiva. In isolamento domiciliare ci sono 229.624 pazienti. I guariti/dimessi dall'inizio dell'emergenza ad oggi sono 544.197 (+3.680). La Regione Sicilia precisa che del numero complessivo dei casi confermati comunicati in data odierna, 1252 sono relativi a giorni precedenti al 26/02/22 (di cui 1023 del 25/02/22); inoltre i decessi riportati in data odierna sono da attribuire ai giorni: uno il 26/02/2022 - tre il 25/02/2022 - uno il 24/02/2022.

Sardegna: si registrano 775 ulteriori casi confermati di positività al Covid. Il tasso di positività resta pressoché stabile al 10,3% Si registrano però 3 decessi. Prosegue anche la diminuzione del numero dei pazienti ricoverati nei reparti in area medica (337 (-3), mentre cresce di una unità quello in terapia intensiva, che diventano 24 ( +1 ).

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?