Assago, 50 auto devastate nel parcheggio vicino al Forum. Il sindaco corre ai ripari

In programma c'erano il concerto di Baglioni al Forum e lo spettacolo di Pucci al teatro Re-Power

Il Forum di Assago
Il Forum di Assago

Assago, 8 febbraio 2024  - Decine di auto devastate dai vandali nel parcheggio vicino al Forum di Assago. Sarebbero almeno una cinquantina le auto in sosta nel parcheggio adiacente l'autostrada (via del Mare) prese di mira da un commando di teppisti che a bastonate ha infranto finestrini, parabrezza e lunotti. 

Due gli eventi in programma: il concerto di Claudio Baglioni al Forum e lo spettacolo di Pucci in scena al teatro Re-PowerSpettatori furibondi che se la sono presa con gli incolpevoli addetti ai parcheggi. Sul posto sono intervenuti anche i carabinieri.  

"Dopo quanto accaduto l’altra sera nei parcheggi antistanti le strutture ricreative che hanno sede ad Assago, l’Amministrazione Comunale si è subito attivata per bloccare sul nascere episodi di questo genere che, fino ad ora, non si erano mai registrati in maniera così violenta”,  spiega il sindaco Lara Carano.

“Per questo ho chiesto al comandante della polizia locale di organizzare un incontro con i carabinieri per capire come intervenire e vietare il ripetersi di queste barbarie. Allo stesso tempo, visto che gli spazi presi di mira sono gestiti, sia dal punto di vista della sicurezza che dei parcheggiatori, dalla società proprietaria delle strutture ricreative, chiederò un incontro urgente con i loro vertici per trovare soluzioni condivise. Interventi che, ovviamente, non possono gravare sui cittadini di Assago che già subiscono il disagio viabilistico derivante da questi eventi”.

I parcheggi in questione sono stati recentemente assegnati ad una nuova cooperativa in seguito alle indagini per i falsi tagliandi che ha visto finire ai domiciliari i precedenti gestori. Fatti per i quali il Comune è parte lesa.

Forumnet s.p.a., proprietaria del Forum di Assago sottolinea che i parcheggi “sono di proprietà esclusiva e gestiti sotto la responsabilità del Comune di Assago”. E che “la gestione dei parcheggi risulta affidata, a seguito dei fatti di cronaca di ottobre, a una nuova cooperativa”.