Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
22 lug 2022

Acquisti online, le regole per evitare truffe e brutte sorprese

Un vademecum per approfittare senza rischi delle offerte sui social e sui siti specializzati

22 lug 2022
featured image
Le regole per acquisti online sicuri
featured image
Le regole per acquisti online sicuri

Smartphone a prezzi stracciati, occhiali da sole di grandi marche che costano come quelli delle bancarelle, e ancora computer, elettrodomestici, ma anche complementi di arredo, materassi e oggetti da collezione venduti in offerte limitata e "speciale". Talmente speciale che, spesso, la merce è inesistente. La fregatura, quando si parla di vendite online, è sempre dietro l'angolo. Tanto più che i truffatori si insinuano nei nostri smartphone attraverso i social, se non addirittura, direttamente sui gruppi specializzati in un determinato prodotto.  Ecco quindi un piccolo vademecum per evitare brutte sorprese.  Prezzo da non credere? Non credeteci Per agganciare le proprie vittime i truffatori spesso propongono prezzi del tutto fuori dal mercato. Per evitare di cascarci la prima cosa da fare è usare Google. Le promozioni truffandine spesso sono segnalate sui vari siti. Se vi imbattete in un'offerta a prezzi stracciati, cercate in rete la promozione del prodotto. Se non la trovate, o trovate segnalazioni di altri utenti, state alla larga. Meglio perdere una buona occasione di acquisto piuttosto che farsi fregare i soldi.  A volte capita che i furbetti della vendita online si nascondano dietro il nome di società rinomate, un controllo sul sito di queste società fugherà ogni dubbio.  Il truffatore pesca sui social  A volte i truffatori si travestono da inserzionisti. Peccato che una volta gli annunci. e gli inserzionisti, scompaiano subito dopo aver ricevuto il pagamento, natualmente senza spedire alcunché. Per evitare questi raggiri la prima precauzione è pretendere metodi di pagamento sicuri ed evitare, per esempio, le ricariche. Un venditore che vi chiede di ricaricare una prepagata su un codice utente, non è per definizione affidabile.  Merce usata, truffa evitata Sulle piattaforme specializzate in merce usata si possono trovare ottimi affari, ma anche subdole truffe. Per verificare la buona fede del venditore il Centro Europeo Consumatori ha elaborato una sorta di profilo ...

© Riproduzione riservata

Stai leggendo un articolo Premium.

Sei già abbonato a Quotidiano Nazionale, Il Resto del Carlino, Il Giorno, La Nazione o Il Telegrafo?

Subito nel tuo abbonamento:

Tutti i contenuti Premium di Quotidiano Nazionale oltre a quelli de Il Giorno, il Resto del Carlino, La Nazione e Il TelegrafoNessuna pubblicità sugli articoli PremiumLa Newsletter settimanale del DirettoreAccesso riservato a eventi esclusivi
Scopri gli altri abbonamenti online e l'edizione digitale.Vai all'offerta

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?