Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
3 ago 2022
3 ago 2022

Stafilococco nell'acqua, ritirate le bottiglie pericolose

I lotti di acqua naturale in questione vanno restituiti al punto vendita. La comunicazione dell'azienda

3 ago 2022
A Palazzo Cernezzi l'acqua si continuerà a bere nelle bottiglie di plastica
Bottiglia di plastica in una foto di archivio
A Palazzo Cernezzi l'acqua si continuerà a bere nelle bottiglie di plastica
Bottiglia di plastica in una foto di archivio

D'estate è importante idratarsi e bere molta acqua . Pulita, se possibile. Per questo è necessario fare molta attenzione ai prodotti che si consumano. Nel caso di alcuni lotti di acqua Guizza naturale - con marchio Fonte Valle Reale -, in bottiglie da un litro e mezzo, l'attenzione deve essere massima visto che proprio alcune di queste bottiglie - quelle con l'etichetta rosa, per intenderci - è stata trovata una possibile presenza di stafilococco aureo , batterio che può diventare molto pericoloso.  Le infezioni da stafilococco aureo possono presentarsi come eritema che evolve in bolle che scoppiano formando croste, sindrome di Ritter-Lyell ovvero vesciche che scoppiano esponendo un'area di pelle sensibile, febbre, secrezioni oculari mucopurulente oppure foruncoli, follicolite o carbonchio. E' quindi necessario prestare la massima attenzione e, in questo caso, se si ha il sospetto di essere in possesso di una delle bottiglie dei lotti "incriminati", restituirle al punto vendita. Quali sono i lotti richiamati dal mercato a causa di rischio microbiologico dato dalla possibile presenza di stafilocco aureo? I lotti di produzione di acqua naturale Guizza con marcio Fonte Valle Reale richiamati dal commercio sono quelli di bottiglie da un litro e mezzo l'una con le sigle 10lb2202a e 08lb2208a con data di scadenza 20/01/024 e 26/01/2024.

La comunicazione dell'azienda

"Gran Guizza S.p.A. comunica di aver provveduto a scopo precauzionale al ritiro di due lotti di acqua minerale naturale a marchio Fonte Valle Reale. I prodotti interessati sono i formati da 1,5L in PET di Acqua Minerale Naturale Fonte Valle Reale dei lotti 10LB2202A (produzione 21/07) e 08LB2208A (produzione 27/07) per solo due ore di produzione. La decisione è stata presa a seguito dei campionamenti svolti dall’ARTA ABRUZZO per conto del SIAN ASL di Pescara presso il sito produttivo di Popoli che hanno riscontrato la presenza dell’indicatore di contaminazione stafilococco aureo in alcuni prodotti finiti. La Società invita a non consumare i prodotti appartenenti ai lotti oggetto di ritiro. Precisa, inoltre, che il richiamo si riferisce solo ed esclusivamente ai prodotti menzionati e limitatamente ai lotti indicati. Si garantisce, dunque, l’assoluta purezza per tutti i prodotti e i lotti non indicati nella comunicazione. A tutela della sicurezza dei propri consumatori, la Società ha deciso di ritirare il prodotto finito confezionato che ha evidenziato la contaminazione - nonostante da analisi interne non risultassero
anomalie -, in attesa di rianalisi e conferma di conformità da parte dell'organo di vigilanza. Gran Guizza S.p.A. sta collaborando con le Autorità competenti per l’accertamento delle eventuali cause e la risoluzione della problematica. Si specifica, inoltre, che gli impianti di Gran Guizza sono progettati, realizzati, collaudati e controllati in conformità ai più stringenti requisiti di sicurezza. La Società dichiara, infine, che ha attuato tutte le azioni volte alla tutela della salute deiconsumatori come il ritiro/richiamo precauzionale dei prodotti finiti e la contestuale
comunicazione alle autorità sanitarie. Per Gran Guizza S.p.A. la sicurezza dei propri consumatori".


è la priorità assoluta.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?