Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
26 lug 2022
26 lug 2022

Zuffa a colpi di cacciavite: un ferito

26 lug 2022

Lite a colpi di cacciavite e finale con una persona in ospedale e l’altra denunciata. Succede sabato intorno alle 19. Tre persone si trovano all’interno di un appartamento che una di loro, un 47enne del posto, ha acquistato. I tre stanno eseguendo lavori di ristrutturazione nella casa quando, poco dopo arriva un 37enne straniero che aveva abitato lì fino a qualche tempo prima e voleva prendere alcuni oggetti che gli appartenevano. La richiesta dell’ex inquilino però non è sembrata lecita al nuovo proprietario che si è opposto. In breve è nata una discussione che ha visto i due contendenti passare dalle parole ai fatti, davanti alle altre due persone che stavano eseguendo i lavori.

La discussione si è fatta accesa e a un certo punto il 37enne ha estratto da una tasca due cacciavite e ha cercato ripetutamente di colpire il suo antagonista. Prima di essere immobilizzato dalle persone presenti, l’uomo è riuscito a ferire, per fortuna lievemente, alla testa, al torace e a una spalla, il suo antagonista. Dopo che lo straniero è stato immobilizzato, sono stati chiamati i carabinieri. I militari di Bagnolo e Soncino, una volta arrivati nell’appartamento, hanno preso in consegna lo straniero e chiamato un’ambulanza. I soccorritori hanno medicato il ferito e l’hanno poi portato in pronto soccorso per le cure e le indagini del caso.

La persona responsabile delle ferite, invece, è stata poi accompagnata in caserma, identificata e poi denunciata a piede libero per lesioni personali aggravate e porto abusivo di oggetti atti a offendere. La persona ferita al termine delle indagini del pronto soccorso è stata dimessa con una prognosi di alcuni giorni.

Pier Giorgio Ruggeri

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?