Cremona non rinuncia al suo evento più importante dell’anno
Cremona non rinuncia al suo evento più importante dell’anno

Milano, 16 ottobre 2020 -Sua maestà il torrone torna ad essere la star di metà ottobre. E se Cremona si prende la vetrina, nel weekend spiccano anche le tante feste dedicate al vino (in Oltrepò e Valcalepio) e alla birra (a Milano). Festa del torrone – Ridotta nella durata, sicuramente nella presenza di pubblico (rigorosamente su prenotazione), ma non nella sostanza e nemmeno nell’atmosfera festosa. Perché, Covid o non Covid, Cremona non vuole abdicare e rinunciare al suo evento più iconico dell’autunno. E così, questo weekend, andrà in scena la grande kermesse organizzata da SGP Events e sostenuta dalle aziende più note della zona (Sperlari, Vergani, Rivoltini e tanti altri). Già da oggi, in piazza Stradivari, in via Gramsci e nel Cortile Federico II, postazioni commerciali dei produttori di torrone, cioccolato e dolci e gita sul Po a bordo del battello "Mattei" sul tema "Torrone & Salame". Domani, alle 10,30, inaugurazione ufficiale della kermesse e, alle 11, al Palatorrone, in piazza Roma, show cooking sul tema "Sweet Cremona". Alle 14,30, Infiorata in Piazza del Comune e, stessa ora ma in piazza Roma, "Il Panettone di Torrone". Domenica, maxi-scultura di torrone raffigurante la Lombardia firmata dalla Rivoltini (piazza del Comune alle 10) e percorso sensoriale con degustazione di prodotti Sperlari (Palatorrone alle 14). www.festadeltorrone.com

Oktoberfest sul molo – Birra, bretzel, stinco, wurstel. L’appuntamento per questo weekend (e per quello successivo) è a "Vista Darsena", smart bar di Ugo Fava e Stefano Cerveni, diretto da Luca Miele: decori che evocano Monaco e specialità della solida cucina tedesca. Tra le birre speciali, la Sternquell Pils e la Erdinger Weiss. 
Degustazioni in cantina – Domenica, dalle 10 alle 13 e dalle 14 alle 18, nell’ambito della rassegna "Andar per vigne", appuntamento nell’azienda agricola "Il Cipresso" di Scanzorosciate (Bg) per degustare gli ottimi vini della casa, dal Moscato di Scanzo al Valcalepio Rosso, dal Brut Celestino al dolce "Alberico" fatto con uve di Moscato spumantizzate. Prenotazione obbligatoria: 035.4597005, a.cuni@ilcipresso.infoweb
50 Sfumature – A Voghera, domani e domenica, riflettori accesi sul Pinot Noir, vitigno nobile dell’Oltrepò Pavese, proposto al pubblico con una cinquantina di punti per la degustazione. In piazza Duomo e in Sala Zonca, ritiro del calice con cui accedere, di diritto, a 10 assaggi.
Visite guidate – A Milano, domani alle 10, passeggiata ai giardini della Guastalla: ritrovo in piazza San Nazaro in Brolo. Sempre domani ma alle 15, escursione all’ombra dei Bastioni: ritrovo in piazza Medaglie D’Oro (di fronte al negozio Mariposa). Prenotazioni: 02.55188328.