Quotidiano Nazionale logo
6 mar 2022

Muore travolto da una pianta durante i lavori di potatura

Mario Manfredi di 75 anni era all’opera con altre persone tra le quali il genero. L’albero l’ha colpito in testa

daniele rescaglio
Cronaca
Il luogo in cui è avvenuta la tragedia. Vana si è rivelata la corsa in ospedale
Il luogo in cui è avvenuta la tragedia. Vana si è rivelata la corsa in ospedale
Il luogo in cui è avvenuta la tragedia. Vana si è rivelata la corsa in ospedale

di Daniele Rescaglio

Tragedia ieri mattina in un campo alle porte di Ostiano. Un 75enne, Mario Manfredi ha perso la vita dopo essere stato travolto da una pianta che stava tagliando. La dinamica di quanto accaduto è ancora al vaglio dei carabinieri e dei tecnici di Ats intervenuti sul posto. A quanto sembra Mario Manfredi insieme ad altre persone, tra cui il genero, stava svolgendo del lavori di potatura, che solitamente si fanno in questa stagione. Era arrivato in quel punto per dare una mano ad un amico.

Erano circa le 8, probabilmente avevano appena iniziato i lavori, quando una pianta gli è caduta addosso colpendolo alla testa: subito le sue condizioni sono apparse gravi e sul posto è stato richiesto l’intervento del personale del 118. A quanto sembra il 75enne si è accorto che la pianta stava crollando, si è spostato ma non è riuscito ad evitare il colpo. Mario Manfredi è stato portato d’urgenza all’Ospedale di Cremona tuttavia poche ore dopo il ricovero è spirato. Ora come detto sono in corso accertamenti anche degli ispettori di Ats per capire cosa sia realmente accaduto. Sul posto anche i vigili del fuoco di Cremona. La notizia ha creato grande cordoglio in paese, dove Manfredi (vedovo e con una figlia) era molto conosciuto. Solo pochi giorni fa un altro incidente, sempre in un contesto “campestre“, era costato la vita a Giuseppe Ambrogi, allevatore 70enne di Soncino. Ambrogi era stato travolto da una tettoia che gli era caduta addosso.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?