Quotidiano Nazionale logo
11 feb 2022

Mezzi da cantiere rubati e rivenduti: in tre finiscono in carcere

La denuncia di un imprenditore cremonese ha fatto partire l’indagine

daniele rescaglio
Cronaca
La minipala Caterpillar da 40mila euro rubata a Cremona La gang dai cantieri aveva anche prelevato escavatori e macchine per il movimento terra
La minipala Caterpillar da 40mila euro rubata a Cremona

Cremona - Scacco alla banda dei cantieri. Dopo un’indagine durata più di anno dei carabinieri del Comando provinciale di Cremona con i colleghi dei Comandi di Mantova e Roma, il gip del Tribunale di Cremona ha emesso tre ordinanze di custodia cautelare in carcere. Si tratta di un 51enne residente in provincia di Cremona, un 38enne domiciliato nel Mantovano e un 61enne residente in provincia di Roma.

Rubavano mezzi nei cantieri per poi modificarne documenti, targhe e numeri di telaio rimettendoli sul mercato e vendendoli a ignari acquirenti. I tre sono stati coadiuvati da sei complici, denunciati a piede libero. I furti accertati riguardano tre mezzi di cantiere, sia escavatori che macchine per il movimento terra, rubati ad aziende del settore per un valore sui 200mila euro. A far partire le indagini, la denuncia di un imprenditore cremonese che ha subito il furto di un escavatore nel luglio 2020. I filmati delle telecamere e il controllo dei varchi autostradali hanno permesso di identificare due dei ladri. Il mezzo è finito in un capannone del Bresciano, quindi è stato venduto a Roma e poi in Francia.

Qui è stato rimesso ancora in vendita tramite una società di import-export riconducibile a uno degli indagati, una manovra che ha permesso il rientro in Italia del mezzo, venduto a due bresciani che poi lo hanno ceduto in conto vendita a una società di Piacenza. La denuncia d ell’imprenditore cremonese è arrivata dopo che, seguendo la vendita di mezzi simili online, ha scoperto il proprio escavatore. Uno dei tre arrestati aveva a disposizione un’area nella Bergamasca dove sono stati rinvenuti un escavatore e un Bobcat rubati a Orzinuovi e Dello a settembre e ottobre 2020. Nel Mantovano era finita una minipala Caterpillar da 40mila euro, rubata a Cremona a un’impresa di asfaltatura bresciana.
 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?