I carabinieri stanno visionando i filmati delle telecamere della ditta
I carabinieri stanno visionando i filmati delle telecamere della ditta

Dovera, 7 novembre 2020 - Colpo all’Intercos di Dovera. I ladri hanno sfondato una porta antipanico e, beffando l’allarme, sono entrati nel magazzino e hanno preso alcuni pacchi contenenti cosmetici pronti per essere spediti ai clienti. Un colpo facile per i ladri che in poco tempo hanno caricato alcuni scatoloni: i cosmetici infatti sono piccoli e valgono parecchio. Il furto è avvenuto nella notte da domenica a lunedì.

Indagano i carabinieri che stanno visionando i filmati delle telecamere della ditta e quelle di privati che sono nei pressi. A quanto pare i ladri sono andati a colpo sicuro. Non è escluso che abbiano portato a termine il furto dopo aver assunto indicazioni precise. Inoltre presumibilmente erano a conoscenza di quando la merce sarebbe stata pronta per essere spedita al cliente. Da verificare anche l’impianto d’allarme, che pare non abbia funzionato e in questo modo avrebbe permesso ai ladri di agire indisturbati. A logica, essendo i malviventi entrati nel magazzino sfondando una porta antipanico, l’allarme sarebbe dovuto scattare immediatamente. Sono in corso accertamenti per quantificare il danno subito, che potrebbe arrivare a centomila euro. Secondo le ultime informazioni, i malviventi sono rimasti all’interno della grande azienda per pochi minuti per poi dileguarsi nell’oscurità della notte.