Quotidiano Nazionale logo
24 apr 2022

Crema, sbatte a tutta velocità contro la chiesa: all’interno cade una statua

Un giovane di Trescore si è schiantato col Suv abbattendo l’ingresso: l’edificio sacro dichiarato inagibile

pier giorgio ruggeri
Cronaca
Niente messa in chiesa ieri mattina: il luogo di culto è stato chiuso per icurezza
La chiesa è stata chiusa per sicurezza

Ha sbattuto contro la chiesa a così alta velocità che ha abbattuto la porta d’ingresso, fatto tremare i muri e fatto cadere una statua all’interno del tempio. Inoltre, la botta è stata così forte da costringere i Vigili del fuoco a dichiarare inagibile il luogo sacro e il parroco a sospendere le funzioni domenicali.

E’ successo intorno alle 23 di sabato. Lungo il rettilineo che porta da Crema a Cremosano, quando è sfrecciata una Rang Rover con a bordo, sembra, due persone. La sua velocità non era di certo bassa e probabilmente anche il semaforo, che scatta quando si passa ad andatura superiore a 50 orari, sarà passato dal verde al rosso. Fatto è che quando la Rang Rover è arrivata nei pressi del semaforo, con ogni probabilità l’autista si sarà accorto della luce rossa e a quel punto avrà cercato di fermarsi. Ma la frenata ha contribuito a far perdere il controllo dell’auto al conducente, un giovane di Trescore che stava rientrando a casa e a provocare il disastro. La potente auto ha deviato la sua corsa, ha attraversato la carreggiata, sulla quale per fortuna non stava passando nessuno ed è andata a schiantarsi contro la porta laterale della chiesa del Moso, abbattendola e spostando anche una parte di muro, con la conseguenza di far cadere una statua che era nei pressi del punto d’urto. Fortunatamente il conducente non ha riportato danni, grazie alle protezioni del suo potente mezzo e non è ricorso alle cure del medico, ma è rientrato alla sua abitazione.

Sul posto del sinistro la polizia Locale per i rilievi e i Vigili del fuoco i quali, dopo un attento esame, hanno dichiarato la chiesa inagibile, rinviando accertamenti più approfonditi ai prossimi giorni e lo hanno comunicato al parroco il quale a malincuore ha dovuto sospendere le funzioni nella chiesetta e invitare i parrocchiani a portarsi fino alla chiesa del Sacro Cuore.

 

 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?