Emergenza Coronavirus
Emergenza Coronavirus

Milano, 25 settembre 2020 - Sono 277 i nuovi casi di coronavirus accertati in Lombardia nelle ultime 24 ore, due i decessi. Stando ai dati forniti oggi, venerdì 25 settembre, dalla regione Lombardia, i tamponi processati sono 20.431 (per un totale complessivo di 2.032.712). Ieri a fronte di 21.369 tamponi i nuovi contagi erano 229, sale pertanto all'1,3% il rapporto tamponi/casi (giovedì era all'1% e mercoledì allo 0,85%). Dei nuovi positivi 55 sono "debolmente positivi" e 8 derivano da test sierologici. Dopo l'impennata di decessi di ieri (+10 in 24 ore), oggi i morti dell'emergenza Covid-19 sono 2, che portano il totale a 16.937. Dal fronte ospedaliero si registra una nuova flessione dei ricoveri: -1 in terapia intensiva (30 in totale), -3 negli altri reparti (300). Per quanto concerne guariti/dimessi oggi si attesta un incremento di 152, che porta il totale a 79.624, di cui 1.508 dimessi e 78.116 guariti. 

I dati di venerdì 25 settembre

I dati di venerdì 25 settembre

I dati delle province

Prima provincia per nuovi casi quella di Milano con 192 contagi, di cui 104 a Milano. Al secondo posto Brescia (+34), seguita da Varese (+31), Monza e Brianza (+28) e Pavia (+23). Incremento di 14 a Bergamo e di 10 a Como. Aumenti a una sola cifra a Mantova (+8), Cremona (+7), Sondrio e Lodi (+2). Infine in provincia di Lecco registrato un solo nuovo caso. 

In Italia 1912 casi e 20 decessi

Aumentano ancora i casi di Coronavirus nel nostro Paese. Sono 1.912 i nuovi contagi registrati nelle ultime 24 ore, e 20 i decessi che portano il totale delle vittime a 35.801. Nelle ultime 24 ore sono stati eseguiti 107.269 tamponi, per un totale di 10.894.963 da inizio emergenza. Il totale dei dimessi/guariti è di 222.716 (+954), mentre gli attuali positivi sono 47.718 (+938). Ad oggi sono 2.737 i ricoverati con sintomi, di questi 244 si trovano in terapia intensiva, mentre in isolamento domiciliare ci sono 44.737 persone. Dei decessi quattro si registrano in Veneto, tre in Toscana, due in Lombardia, Lazio, Campania e Sicilia e uno in Emilia Romagna, Piemonte, Liguria, Marche e Puglia

Lazio soprassa Lombardia per ricoveri (anche in terapia intensiva)

La Lombardia è prima per nuovi casi giornalieri e tamponi processati. La regione lombarda conta oggi 277 positivi con 20.431 tamponi. Al secondo posto c'è la Campania con 253 casi su 7.579 casi tamponi, terzo il Lazio con 230 positivi e 11.026 tamponi effettuati. Andando sul fronte dei ricoveri il Lazio ha superato la Lombardia anche per quanto concerne le terapie intensive, 30 in Lombardia e 36 nel Lazio. Al terzo posto la Campania con 27 pazienti. Per quanto concerne il dato degli altri ricoveri, in linea con le ultime settimane, al primo postoc'è il Lazio (563 ricoveri), seconda la Campania (382), terza la Lombardia (300) (I dati regione per regione / PDF)

Lo studio sulle forme più gravi

C'è anche il contributo dell'Università di Milano-Bicocca, in sinergia con l'Asst di Monza, nel lavoro del consorzio internazionale di ricercatori, coordinati dal National Institute of Allergy and Infectious Diseases (niaid) e dalla Rockefeller University (New York), che ha scoperto perché alcuni soggetti con Covid-19 sviluppano una forma particolarmente grave di malattia. I risultati, pubblicati ieri su 'Science', contribuiscono anche a spiegare la ragione per cui i soggetti di sesso maschile contraggano forme gravi di malattia in misura maggiore rispetto alla popolazione femminile.