Quotidiano Nazionale logo
11 feb 2022

Un cippo ricorderà il questore Palatucci

Un cippo commemorativo in ricordo di Giovanni Palatucci, commissario e poi Questore reggente della Questura di Fiume, che salvò dalla deportazione cinquemila persone. Arrestato dalla polizia di sicurezza tedesca, morì il 10 febbraio 1945 nel campo di concentramento di nazista di Dachau, due mesi prima della liberazione. Medaglia d’Oro al Merito civile, Palatucci fu riconosciuto "Giusto tra le nazioni". La cerimonia è avvenuta ieri ai giardini a lago, accanto al Monumento alla Resistenza Europea, alla presenza del Questore di Como.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?