Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
23 ago 2021
roberto canali
Cronaca
23 ago 2021

Vip e influencer al posto di Renzo e Lucia: oggi sposarsi sul Lario è diventato un affare

Sono un business da decine di milioni le nozze sul Lario. Nell’ultimo mese Andrea Bocelli si è esibito a due ricevimenti nuziali a Villa Balbiano e Villa Erba

23 ago 2021
roberto canali
Cronaca
Villa Olmo
Villa Olmo
Villa Olmo
Villa Olmo

Como - Le star ci vengono in vacanza e i comuni mortali lo scelgono per sposarsi, spesso in compagnia di qualche vip come Elettra Lamborghini che lo scorso anno ha scelto il lago di Como per giurare eterno amore al dj olandese Afrojack. Sono i matrimoni il vero core business del lago di Como, un’industria milionaria che ha subito una battutta d’arresto nel 2020 per colpa del Covid, ma adesso è ripartita alla grande. Lo sa bene Andrea Bocelli, star della musica internazionale, che nel giro di un mese è venuto due volte sul Lario per cantare al matrimonio di Giorgia Gabriele, ex di Gianluca Vacchi che ha scelto Villa Balbiano per dire sì allo stilista e imprenditore milanese Andrea Grilli, e la scorsa settimana a Villa Erba, a Cernobbio, per le nozze del figlio di Maxim Shubarev, amico personale di Vladimir Putin e a capo in Russia di un impero immobiliare. In entrambi i casi Bocelli è arrivato in volo con un elicottero privato da Forte dei Marmi, per ripartire in serata a ricevimento concluso. La stagione dorata dei matrimoni non è finita qui sul lago di Como e anzi proseguirà almeno fino alla metà di ottobre, confidando in un autunno mite. Uno dei matrimoni più sfarzosi è in programma a partire da domani a Villa Olmo, uno dei gioielli del lago di proprietà del Comune di Como, che rimarrà chiusa fino a lunedì prossimo per le nozze di una coppia turca.

Solo per l’affitto della storica dimora che un tempo apparteneva alla famiglia del regista Luchino Visconti il Comune incasserà oltre 255mila euro. Se vi sembrano tanti considerate che la villa è già stata prenotata per un intero mese, dal 6 giugno al 3 luglio del prossimo anno, per il matrimonio di una coppia americana a un prezzo di oltre 1 milione di euro. Nozze da miliardari che sul Lario stanno diventando quasi un’abitudine, come dimostra il trend dell’ultimo decennio. Nel 2014 il re del Pop Robbie Williams si esibì al matrimonio della figlia del magnate russo-ucraino della Warner Music, Len Blavatnik, tra Bellagio, Lenno e l’Alto Lago e il matrimonio tra ricevimenti, party e alloggio degli ospiti non costò meno di 3 milioni di euro. Nel 2018 si sono spostati a Villa del Balbinello gli attori indiani Ranveer Singh e Deepika Padukone, due stelle di Bollywood con oltre cento milioni di follower in patria, tanto che l’evento fu seguito da India Today, il principale quotidiano indiano e la tv di Stato con collegamenti in diretta satellite. Uno spot incredibile per il lago che infatti già dall’anno successivo ha registrato un’impennata di richieste. È quello che gli esperti chiamano “wedding tourism“, turismo matrimoniale, e vede il lago di Como tra le mete più ambite a livello mondiale. Lo sa bene la ricca ereditiera russa Kamilla Dzhanashiya, che nel 2011 ha acquistato Villa Balbiano a Tremezzina da una ricca dinastia tessile e l’ha trasformata in uno dei luoghi più apprezzati per le nozze da fiaba sul lago. Non è un caso che il regista Ridley Scott sia venuto fin qui la primavera scorsa per girare "The House of Gucci", portandosi dietro un cast stellare di cui fanno parte Al Pacino, Jeremy Irons e Lady Gaga. Poco distante c’è Villa Balbianello, per eccellenza la villa degli innamorati che arrivano fin qui da tutto il mondo per giurarsi amore eterno. Nel 2020 c’erano in programma 120 matrimoni, molti dei quali sono stati spostati a quest’anno. Gli sposi si giurano amore eterno, ma a festeggiare sono gli alberghi e i ristoranti del lago.
 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?