Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
7 giu 2022

Da Como l’allarme per i reati minorili

7 giu 2022

A Como, l’allarme per i reati commessi da minori contro minori, prende forma attraverso numeri preoccupanti: se a livello nazionale "si è osservato nel 2021 un incremento del 14% delle segnalazioni riferite a denunce o arresti di minori rispetto al 2020 – ha detto il comandante provinciale dei carabinieri di Como, colonnello Ciro Trentin- l’incremento che ha registrato l’Arma nel Comasco è stato ben superiore, pari al 48%. Il 2021 ha visto l’affermarsi di alcuni gruppi di giovanissimi dediti ad atti violenti che sono stati puntualmente individuati e perseguiti". Ma per i reati riconducibili al bullismo, alle baby gang e alla criminalità minorile, che si traducono in lesioni, minacce, rapine ed estorsioni a danno di minori, i numeri raddoppiati. Per contro, in termini generali, Como è stata una tra le province più virtuose in Lombardia: con 31 reati ogni 1000 residenti, il tasso di criminalità è del 31% inferiore a quello regionale. Pa.Pi.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?