I giocatori della Pallacanestro Cantù sul carro di Truciolo
I giocatori della Pallacanestro Cantù sul carro di Truciolo

Cantù (Como), 24 febbraio 2019 - Buona anche la seconda...sfilata per il Carnevale di Cantù che ha radunato una grande folla in maschera e non, felici di partecipare alla festa con i carri allegorici più grandi di tutta la Lombardia. Con il sorriso nonostante il freddo gli organizzatori che anche questo pomeriggio hanno potuto strappare centinaia di biglietti, anche se per conoscere il numero preciso di partecipanti occorrerà attendere la serata. I numeri parlano di 3.683 paganti e 1.065 i ragazzi per un totale di 4.748 spettatori, un vero successo.  

CAN_37212365_173034

In apertura di sfilata in mezzo a salutare la folla dal carro di Truciolo anche i giganti della Pallacanestro Cantù, ospiti particolarmente graditi nella settimana che ha sancito il ritorno della società sportiva nella piene proprietà dei canturini attraverso il gruppo di azionariato popolare Tutti Insieme Cantù. La loro comparsa ha mandato il pubblico in delirio e insieme a coriandoli e stelle filanti c'è stato chi si è avvicinato con penne e fogli pur di farsi fare un autografo. 

Poi per due ore c'è stato spazio solo per il divertimento, con la sfilata dei sette carri in gara accompagnati dalla musica della Triuggio Marching Band, il Corpo Musicale di Annone Brianza, La Brianzola e il "ritmo caliente" dei Caporales San Simon con tanto di ballerine boliviane al seguito.