Combattenti dell'Isis (Olycom)
Combattenti dell'Isis (Olycom)

Edolo, 28 dicembre 2016 - Decreto di espulsione firmato dal Ministero degli Interni per un tunisino di 22 anni residente a Edolo, nel Bresciano. È accusato di propaganda in rete in nome dell'Isis. L'operazione è stata condotta dalla Digos di Milano e il giovane è stato fermato in giornata. Domattina il tunisino salirà sul volo che lo riporterà in patria.

Il giovane non avrebbe comunque nessun legame con l'attentatore di Berlino. Da tempo era finito nel mirino delle forze dell'ordine.