Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
9 giu 2022

Prof italiana massacrata a coltellate in Inghilterra. Il marito in silenzio dai giudici

Per lui la Corte inglese che lo accusa dell’omicidio ha disposto il carcere

9 giu 2022
b.ras.
Cronaca
featured image
featured image
La vittima, Antonella Castelverde
featured image
featured image
La vittima, Antonella Castelverde

Nuovi sviluppi sull’omicidio di Antonella Castelvedere, la 52enne accoltellata il 1° giugno nella sua casa di Wicham Road, nel quartiere di Colchester, nell’Essex, dove si era trasferita 25 anni fa e viveva con il marito e la figlia di 6 anni. La polizia inglese ritiene che a ucciderla sia stato il consorte, Ersoy Ertan, collega angloturco di due anni più giovane, trovato sanguinante in casa con la moglie.

Stando alla stampa inglese ieri l’uomo, davanti ai giudici di Colchester, è rimasto in silenzio. Per lui è stata disposta la custodia in cella. Stamani dovrà presentarsi anche davanti alla Chelmsford Crown Court. Chi indaga sta ascoltando amici e parenti per risalire al movente del delitto, epilogo di un conflitto sotterraneo sempre più acceso. Brillante e in carriera lei – era prof senior di letteratura inglese all’Ateneo di Suffolk, ma anche capodipartimento e responsabile della laurea magistrale in Scrittura e critica creativa – precario con contratti part-time da insegnante di matematica lui. Si erano sposati 8 anni fa. Pare che Ertan non sopportasse più di vivere all’ombra della compagna. La violenza è esplosa quando la coppia era sola a casa. Allarmati dalle urla, i vicini hanno bussato. Ertan, alle sue spalle sangue dappertutto, si è giustificato sostenendo che la moglie si era ferita. Come, dovrà spiegarlo.

 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?