Pontoglio, anziano trovato morto in un canale: si era allontanato di casa nella notte

L’uomo aveva 88 anni e le telecamere nei pressi della sua abitazione lo hanno ripreso mentre usciva di casa alle 4 di mattina

La pianura lombarda è disseminata di canali di irrigazione (foto di repertorio)
La pianura lombarda è disseminata di canali di irrigazione (foto di repertorio)

Un anziano di 88 anni è stato trovato morto in un canale vicino alla cascina Bosco Levato nel comune di Pontoglio, in provincia di Brescia. Non è chiara al momento la causa del decesso, ma l’uomo era affetto da Alzheimer e si era allontano da solo da casa.

Alcune telecamere di videosorveglianza installate nella zona mostrano l’ottantottenne uscire di casa alle 4 di notte e allontanarsi da solo. Quelle immagini immortalano probabilmente gli ultimi minuti di vita, prima che il suo corpo venga trovato nel canale, in un punto in cui l’acqua è molto bassa.

È possibile che l’uomo abbia avuto un malore, oppure che si sia disorientato per poi morire assiderato. Nella notte le temperature sono scese sotto zero. Sul posto sono arrivati i vigili del fuoco di Palazzolo e di Brescia, i carabinieri di Chiari e i soccorritori che hanno constatato il decesso.