Il parcheggio Giardini Garibaldi a prezzi calmierati dell’ospedale invaso dai turisti

Iseo: da gennaio una porzione di posteggi sarà a“disco orario” inegli altri stalli si pagherà la tariffa piena

Il parcheggio a Iseo
Il parcheggio a Iseo

Iseo (Brescia), 23 dicembre 2023 –  Gestione a disco orario per il parcheggio Giardini Garibaldi, che è stato realizzato dal Comune a servizio dell’Ospedale Civile di Iseo e che gode di prezzi calmierati, a 50 centesimi l’ora anziché due e che proprio per questo è preso d’assalto dai turisti. Da gennaio, nell’intento di perseguire l’obbiettivo iniziale di destinare l'area ad utilizzo prevalentemente ospedaliero, da gennaio una porzione di posteggi sarà gestita mediante “disco orario” mentre la restante parte sarà equiparata, in termini economici, alle diverse aree distribuite sul territorio comunale. Oltre al disco orario saranno introdotti anche posteggi gialli nell’intento di favorire la sosta dei residenti del centro storico i quali, sempre a partire da gennaio, si vedranno riservata anche una porzione dei parcheggi adiacenti Casa Panella. In pratica vi saranno stalli gratuiti a disco orario con sosta massima di un’ora, da usare per effettuare veloci operazioni nell’ospedale, come ritiro documenti, pagamento tikets o analisii, o da tre opere per impegni più lunghi, come la visita ai propri cari.

Sul resto dei posteggi il prezzo sarà aumentato a due euro di modo da invogliare i turisti a parcheggiare anche altrove. “Un lavoro prezioso - commenta il vicesindaco Cristian Quetti – frutto del monitoraggio posto in essere dalla Polizia Locale la quale, oltre alle tante mansioni svolte sul territorio, ha saputo interessarsi a una evidente e vetusta criticità: quella dei parcheggi in centro storico e a supporto del nosocomio. Le azioni attuate, sino alla realizzazione del nuovo “parcheggio Bredina”, non potranno certamente ritenersi risolutive, tuttavia, per quanto possibile, cercano di rispondere ad una esigenza concreta e quotidiana”. Da ieri al sette gennaio, inoltre, dalle 7 alle 20 il varco Ztl di via Mirolte sarà disattivato da modo da favorire le attività commerciali e la parte di cortile libero dai lavori delle scuole sarà aperta al posteggio gratuito fino al termine delle ferie scolastiche.