Assembramenti in centro a Brescia
Assembramenti in centro a Brescia

Brescia, 23 maggio 2020 - Dopo la chiusura di ieri sera, prima di mezzanotte, per troppe presenze, il sindaco di Brescia  Emilio Del Bono ha emesso un'ordinanza che limita l'orario di apertura dei locali di piazza Arnaldo, cuore della vita della città.  Tutto è partito dalle immagini di piazza Arnaldo gremita nel primo venerdì post lockdown. Immagini che non hanno fatto piacere a Del Bono, che ha scelto il pugno duro. "Nelle prossime ore - aveva annunciato sul suo profilo Facebook - firmerò l'ordinanza di chiusura serale di piazza Arnaldo". Detto, fatto. Il primo cittadino ha disposto la chiusura di tutti i pubblici esercizi e attività artigianali alimentari, nei giorni 23 e 24 maggio dalle 21.30 alle 5 del giorno successivo.

E oggi  il governatore lombardo Attilio Fontana è tornato a bacchettare i "disobbedienti" della movida dicendosi pronto a intervenire, anche con "nuove restrizioni, per evitare che tutto il lavoro svolto fin qui grazie alla buona volontà della maggioranza dei cittadini, venga vanificato da alcuni incoscienti".