Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
16 apr 2022

Moto si scontra con un furgone Morto 40enne

16 apr 2022

Tragedia lungo i tornanti che da Malegno conducono verso Borno e i monti della Valcamonica, dove ieri attorno alle 15.30 un uomo di 40 anni è morto a causa di un incidente stradale. La vittima è Roberto Fostinelli, del paese, che si trovava a bordo della sua motocicletta. Stava viaggiando lungo la Provinciale 5 quando, giunto all’altezza del cimitero, si è scontrato con un furgone, probabilmente durante un sorpasso effettuato lungo un tratto particolarmente stratto.

L’urto lo ha fatto prima sbattere contro la carrozzeria del furgone e poi rotolare a terra con violenza fino a fermarsi contro il guardrail. Ha riportato lesioni, traumi e ferite che lo hanno ucciso sul colpo. Quando i soccorritori del 118, inviati dalla centrale della Soreu Alpina e dal numero unico 112, sono arrivati, non è stato possibile fare nulla per aiutare Roberto Fostinelli, che era già spirato. Il suo corpo è stato composto sul lato della strada e coperto per proteggerlo da occhi indiscreti.

L’uomo alla guida del furgone è rimasto illeso.

La strada è stata chiusa a lungo per consentire le operazioni di soccorso. Sul posto per i rilievi c’erano gli uomini della polizia stradale coadiuvati dai colleghi della polizia locale, che hanno regolato il traffico, diventato particolarmente intenso.

Ieri pomeriggio, difatti, è iniziato l’arrivo dei turisti sulle montagne camune in occasione di Pasqua e Pasquetta.

Fostinelli era molto conosciuto in paese. Era proprietario di una impresa specializzata nel settore idraulico. Lascia due figli avuti dalla prima moglie e una bimba avuta con l’attuale compagna, la madre e il padre.

Milla Prandelli

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?