Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
28 lug 2022

Pisogne, tragedia mentre fa wakeboard: morto 52enne

L'uomo era trainato dal motoscafo su cui si trovavano la moglie e quattro amici

28 lug 2022
milla prandelli
Cronaca
04-08-2017 COMO BAGNANTE SI TUFFA A VILLA GENO E NON RIEMERGE PIU IL CORPO RIPESCATO DAI VIGILI DEL FUOCO
fabriziocusa@gmail.com
Soccorsi a lago, immagine di repertorio
04-08-2017 COMO BAGNANTE SI TUFFA A VILLA GENO E NON RIEMERGE PIU IL CORPO RIPESCATO DAI VIGILI DEL FUOCO
fabriziocusa@gmail.com
Soccorsi a lago, immagine di repertorio

Pisogne (Brescia) - Ennesima tragedia ed ennesimo annegamento nei laghi bresciani. Questa volta il teatro dei fatti è il Sebino, dove un uomo di 52 anni, olandese, il cui nome è Patrick Van Dijk è morto dopo essere finito in acqua. Stava facendo Wakeboard, trainato dal motoscafo su cui si trovavano la moglie e quattro amici, che quando lo hanno visto cadere in acqua lo hanno recuperato e portato a riva.

I presenti hanno chiamato il numero unico per l’emergenza 112 di Brescia, che ha a sua volta avvisato la centrale della Soreu Alpina di Bergamo, che ha inviato sul posto due ambulanze, l’automedica e l’elicottero da Brescia. Dopo essere stato messo in sicurezza, l’olandese è stato caricato sull’eliambulanza e portato agli Spedali Civili di Brescia, dove è stato affidato alle cure dei medici e degli infermieri del Pronto Soccorso. E’ deceduto in ospedale. 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?