I soccorsi dopo l'aggressione
I soccorsi dopo l'aggressione

Brescia -  Lite sfociata in accoltellamento questa mattina davanti al Freccia Rossa. Un ventottenne di origine maghrebina è stato aggredito sulla rampa di ingresso del centro commerciale da uno straniero che poi si è dileguato. Il giovane è stato colpito ripetutamente con una grossa lama - si ipotizza un machete - alla testa, al volto e al collo e poi lasciato sanguinante proprio sulle scale che da via Folonari conducono all'ingresso del centro.

I soccorritori lo hanno portato in codice giallo in ospedale. Le sue condizioni sono serie ma non appare in pericolo di vita. Sul caso sono al lavoro gli agenti della polizia di stato.