MILLA PRANDELLI
Cronaca

Frana di Tavernola, sospiro di sollievo sul lago d'Iseo: "Terminata allerta gialla"

Per un mese circa si è temuto che la frana potesse cadere e finire, anche se solo parzialmente nelle acque del Sebino, andando a creare una eventuale onda anomala

Frana a Tavernola

Frana a Tavernola

Tavernola Bergamasca (Bergamo) - Sospiro di sollievo per gli abitanti del lago d’Iseo, dove da oggi si deve considerare terminata la fase di “attenzione”, ovvero di allerta gialla, come comunicato dall’Unità Infrastrutturale Strategico della Viabilità della Provincia di Bergamo. «Preso atto dei valori indicati dall’aggiornamento del 18 marzo trasmesso in data odierna dalla società che sta effettuando il monitoraggio dice la nota- si segnala che, sulla base di quanto sopra, il monitoraggio con strumentazione Radar posta a controllo della frana del Monte Saresano evidenzia l’uscita dalla fase di attenzione». La strada provinciale che collega 469 Sarnico con Lovere sarà riaperta nelle prossime ore. Per un mese circa si è temuto che la frana che incombe su Tavernola Bergamasca potesse cadere e finire, anche se solo parzialmente nelle acque del Sebino, andando a creare una eventuale onda anomala.