Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
30 gen 2022

Brescia come la Loira "Mettiamo in rete i castelli"

La proposta dell’associazione Amici del Cidneo per valorizzare le 45 rocche

30 gen 2022
federica pacella
Cronaca

di Federica Pacella Una rete di castelli bresciani, in cui i “big“ possano fare da traino per quelli meno famosi seppur non interessanti dal punto storico, culturale e artistico . La proposta arriva dagli Amici del Cidneo, comitato nato per promuovere la valorizzazione del castello di Brescia, a lungo rimasto “Cenerentola“ del patrimonio culturale bresciano. "Dopo aver preso atto del programma di ristrutturazione della Palazzina Ufficiali che avverrà a seguito della convenzione stipulata a gennaio tra Comune e Provincia – ha spiegato Giovanni Brondi, presidente del comitato, che ieri si è riunito in assemblea – si ripropone l’idea di creare una rete di castelli della provincia di Brescia che potrebbe avere come sede proprio la Palazzina Ufficiali, che unisce idealmente comune e provincia". Di castelli, nel Bresciano, ce ne sono numerosi. Alcuni, come quello di Sirmione, la Rocca di Lonato, il Castello di Padernello, il “Bonoris“ di Montichiari sono più noti e sono già attrazione per i visitatori. Altri, una quarantina in tutto, lo sono molto meno e rischiano di restare senza prospettive. "Potremmo avere una rete di 45 castelli bresciani", evidenzia Brondi, riprendendo così un progetto che era già stato inserito nel Libro Bianco, pubblicato a gennaio 2016, che contribuì ad accendere i riflettori proprio sul Castello, diventato negli ultimi mesi oggetto di importanti investimenti (circa 10 milioni) anche grazie alla felice congiuntura creata da Capitale della Cultura. Un libro che non è rimasto solo sulla carta. Tra le proposte di più imminente realizzazione c’è l’ascensore (di cui si parla dal 1955), seppur ridimensionato rispetto al progetto preliminare, su richiesta della Soprintendenza. "Per il giorno di San Faustino avremo il progetto definitivo", ha annunciato l’assessore alla Rigenerazione urbana Valter Muchetti, intervenuto in assemblea. Difficile dire, però, se sarà pronto per il 2023, anno della Cultura. Per quella data, invece, dovrebbe ...

© Riproduzione riservata

Stai leggendo un articolo Premium.

Sei già abbonato a Quotidiano Nazionale, Il Resto del Carlino, Il Giorno, La Nazione o Il Telegrafo?

Subito nel tuo abbonamento:

Tutti i contenuti Premium di Quotidiano Nazionale oltre a quelli de Il Giorno, il Resto del Carlino, La Nazione e Il TelegrafoNessuna pubblicità sugli articoli PremiumLa Newsletter settimanale del DirettoreAccesso riservato a eventi esclusivi
Scopri gli altri abbonamenti online e l'edizione digitale.Vai all'offerta

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?