Quotidiano Nazionale logo
3 apr 2022

Arriva la macchina “mangiaplastica“

Una macchina mangiaplastica, in arrivo a Bagnolo Mella, per ridurre l’ingombro dei rifiuti. L’amministrazione l’ha acquistata, col contributo di 27.450 del ministero della Transizione ecologica. I residenti potranno utilizzare il compattatore, che sarà collocato in una strada centrale (probabilmente viale Europa). "I cittadini – spiega Cristina Almici (nella foto), assessore all’Ambiente – potranno inserire i rifiuti in plastica, nella pressa, riducendo al minimo l’ingombro. Il contributo ministeriale coprirà tutto il costo del macchinario".

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?