Quotidiano Nazionale logo
13 mag 2022

Playoff serie B, si parte: il Brescia attende un galvanizzato Perugia

Sabato alle 18 il primo turno degli spareggi per la serie A. Umbi sulle ali dell'entusiamo dopo essersi qualificati all'ultima giornata, ma le Rondinelle non vogliono steccare

luca marinoni
Sport
Brescia- Juventus Campionato Calcio serie A Tim 24.09.2019
nella foto Eugenio Corini
©Stefano Nicoli / Agenzia Aldo Liverani Sas / AGENZIA ALDO LIVERANI SAS
Eugenio Corini

Brescia - È arrivato il momento della verità per il Brescia. Domani - sabato 14 maggio - alle 18 la squadra di Eugenio Corini ospiterà il Perugia per il turno preliminare (ad eliminazione diretta) dei playoff. Il fatto di avere acciuffato i playoff in extremis sta trasmettendo crescente carica ai Grifoni, che ora credono nell’impresa, ma le Rondinelle vogliono compiere al meglio il primo dei cinque passi che ancora le separa dalla serie A.

Il gruppo ha lavorato a ritmo intenso al centro sportivo di Torbole e all’interno sta aumentando l’entusiasmo giusto per portare fino in fondo questo nuovo percorso. Il tecnico biancazzurro, al di là dei giovani Olzer e Andreoli che hanno dovuto fare i conti con problemi fisici per tutta la stagione, ha a disposizione in vista del match del “Rigamonti” tutta la rosa, visto che, dopo Proia, pure Ayé ha ripreso il suo posto. I due partiranno comunque dalla panchina, visto che, salvo ripensamenti dell’ultimissima ora, il 4-3-1-2 che sfiderà il Perugia appare già ben delineato.

Conferma in blocco per la difesa, con Joronen tra i pali e davanti a lui Sabelli a destra, Pajac a sinistra e la coppia Cistana-Adorni al centro. A centrocampo si va verso un trio composto da Bisoli e Van De Looi insieme a Leris, che è in vantaggio su Bertagnoli e sul rientrante Proia. In attacco, infine, la scelta di mister Corini punta su qualità e potenza, visto che la coppia avanzata sarà formata da Moreo e Palacio, sostenuti dall’estro di Tramoni. Proprio l’allenatore bagnolese ha continuato a trasmettere ai suoi giocatori segnali di calma e convinzione. È davvero giunta l’ora di far vedere tutto il valore di questo Brescia, una qualità che può aprire la strada verso la serie A.

Probabile formazione Brescia (4-3-1-2): Joronen; Sabelli, Cistana, Adorni, Pajac; Van De Looi, Bisoli, Leris; Tramoni; Moreo, Palacio. All: Corini.
Probabile formazione Perugia (3-4-2-1): Chichizola; Sgarbi, Curado, Dell’Orco; Ferrarini (Falzerano), Segre, Burrai, Lisi; Matos, D’Urso (Kouan); De Luca. All: Alvini.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?