Soccorso alpino in azione
Soccorso alpino in azione

Ornica (Bergamo), 7 dicembre 2019 -  Tre sci alpinisti sono stati coinvolti da una valanga precipitata nei pressi del passo Salmurano, al confine tra la province di Sondrio e Bergamo. E' successo intorno alle 13.45 di oggi, sabato 7 dicembre. La valanga aveva un fronte di circa 100 metri e si è staccata dal monte Valletto. Interessato il versante bergamasco. A riferire la notizia è il 118, intervenuto con due elicotteri da Como e Milano. Sul posto il soccorso alpino.

Tutte e tre le persone - due donne e un uomo - sono state trovate: in pochi minuti è stato tratto in salvo l'uomo, 52 anni, originario di Segrate (Milano) e successivamente trasportato in codice rosso all'ospedale Papa Giovanni XXIII di 
Bergamo, dove è stato sottoposto a un intervento chirurgico per 'fratture esposte della teca cranica'. Illese le altre due sciatrici che erano con lui. L'intervento è terminato ed è in corso la bonifica dell'area. A rendere particolarmente complessi i soccorsi anche la difficoltà delle comunicazioni. In zona hanno lavorato vari mezzi del 118, i carabinieri sciatori, in sevizio proprio da oggi, e il Soccorso alpino. Stando a quanto ricostruito dai carabinieri i tre sciatori soccorsi stavano effettuando sci alpino fuori pista.