Spedalieri-Stavropoulos. Il Lecco sfoglia la difesa

Il Lecco è alla ricerca di un difensore centrale per rinforzare la squadra e migliorare la fase difensiva. I nomi caldi sono Spedalieri e Stavropoulos, ma sono in valutazione anche altri profili. La società deve fare acquisti strategici per la salvezza, ma prima dovrà vendere. Inoltre, ci sono voci di possibili partenze, tra cui Ardizzone e Marrone. La squadra si prepara per un importante match contro la FeralpiSalò.

Spedalieri-Stavropoulos. Il Lecco sfoglia la difesa
Spedalieri-Stavropoulos. Il Lecco sfoglia la difesa

Il Lecco è alla disperata ricerca di un difensore centrale. I nomi caldi sono quelli di Spedalieri e di Stavropoulos ma gli uomini di mercato della società bluceleste stanno sondando anche altri profili per non sbagliare una mossa che potrebbe essere decisiva ai fini della salvezza.

Il Lecco, reduce dalle sconfitte di Catanzaro e col Pisa in cui ha giocato solo a sprazzi concedendo molto (troppo) agli avversari, deve assolutamente rinforzare una rosa che ha palesato gravi problemi in difesa ma più in generale nella fase difensiva, a causa anche di un centrocampo incapace o quasi di fare un filtro decente. Per puntellare la difesa il Lecco ha sondato Jonathan Spedalieri, 21enne difensore centrale della Fermana richiesto anche da altri club, oltre al ventiseienne Dimitrios Stavropoulos, ex della Reggina che in estate è andaro a giocare in Polonia al Warta Poznan.

Quel che è certo è che i blucelesti non possono sbagliare i prossimi 2/3 acquisti, necessari a puntellare una rosa poco profonda, di certo non dal punto di vista numerico ma da quello prettamente qualitativo. Questa sarà la settimana delle riflessioni in casa lecchese, come filtrato dalla società, e non si prevedono acquisti di sorta. Ma prima di poter acquistare il Lecco deve vendere, queste le indicazioni del patron Di Nunno al direttore sportivo Domenico Fracchiolla e agli altri uomini mercato.

Sul fronte partenze da registrare l’interessamento della Pergolettese, serie C, su Ardizzone (contratto fino al 2025) che quest’anno non ha mai trovato spazio e che, ormai da tempo, non fa più parte dei piani tecnici della coppia di mister Bonazzoli-Malgrati. Sul fronte partenti sembrerebbe esserci anche Luca Marrone, richiesto dal Crotone, ma il giocatore, quello con più esperienza ad alti livelli in seno alla rosa, non sarebbe entusiasta di andare a giocare in C. Intanto la squadra si sta preparando per il match di sabato pomeriggio a Piacenza, in casa di una FeralpiSalò in formissima, in quello che è un vero e proprio primo spareggio salvezza-

Fulvio Deri