Incidente mortale a Ranica e la vittima, Daniele Gandossi
Incidente mortale a Ranica e la vittima, Daniele Gandossi

Bergamo - Tragico incidente, oggi, verso le 15.30, in via Marconi, a Ranica, in provincia di Bergamo.  Un motociclista di 26 anni, Daniele Gandossi, è morto sul colpo dopo essersi scontrato con un'auto.

Nello scontro, una sorta di carambola tra più mezzi, sono rimaste ferite altre quattro persone: una coppia di 53 e 54 anni che viaggiava su uno scooterone, e due automobilisti. Fortunatamente le loro condizioni non sono gravi. Sono stati ricoverati chi all’ospedale di Alzano Lombardo e chi al Papa Giovanni XXIII per accertamenti.

Secondo una prima ricostruzione, la vittima viaggiava su una Ducati e in quel momento stava percorrendo la provinciale della Valle Seriana diretto verso Alzano Lombardo. Ancora da chiarire le cause dello schianto: non è escluso che il motociclista possa aver perso il controllo della moto, finendo sulla corsia opposta alla sua direzione di marcia, dove arrivava una Yaris. Ma non si può nemmeno escludere che il 26enne possa aver sbandato per evitare la moto con la coppia, o forse anche un’auto, la Yaris.  Al lavoro c’è la Polizia stradale di Treviglio insieme ai colleghi della Polizia locale di Ranica e una squadra dei vigili del fuoco e gli operatori sanitari del 118 inviati sul posto per soccorrere i feriti. Il tratto di strada è stato chiuso per consentire tutti i rilievi del caso.