Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
3 giu 2022

QUI BERGAMO

3 giu 2022

Anche Bergamo ha celebrato ieri il 76° anniversario della Festa della Repubblica. Il prefetto Enrico Ricci ha prima dato lettura del discorso del Capo dello Stato in piazza Vittorio Veneto, poi, nel cortile del palazzo di via Tasso, ha consegnato le onorificenze dell’Ordine "Al Merito della Repubblica Italiana", conferite proprio da Sergio Mattarella. Sono 85 i cittadini bergamaschi che hanno ricevuto il titolo di cavaliere o commendatore. La parte del leone l’hanno fatta medici e dirigenti del mondo sanitario bergamasco, ma anche esponenti delle forze dell’ordine e di polizia, di organizzazioni di volontariato, imprenditori e ricercatori per l’impegno profuso nel periodo del Covid. Poco meno di 40 rappresentavano il mondo della sanità. A partire dall’ospedale di Bergamo Papa Giovanni XXIII. I Riconoscimenti di "Cavaliere", tra gli altri, al direttore generale Maria Beatrice Stasi , al direttore sanitario Fabio Pezzoli, a Ferdinando Lorini, direttore del Dipartimento di Emergenza-Urgenza e Area critica, e ai direttori Marco Rizzi (Malattie infettive), Massimiliano Limonta (Unità di Reumatologia) e Stefano Fagiuoli (Dipartimento di Medici), Michele Colledan (Dipartimento Insufficienza d’organo e trapianti, e Michele Senni (Dipartimento cardiovascolare). M.A.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?