SANDRO PUGLIESE
Cronaca

Olimpia, tocca a Bolmaro e Ousmane Diop. Prosegue la rivoluzione voluta da Messina

Il lituano del Monaco Motiejunas potrebbe essere nel mirino in attesa delle decisioni di Kyle Hines .

Olimpia, tocca a Bolmaro e Ousmane Diop. Prosegue la rivoluzione voluta da Messina

Olimpia, tocca a Bolmaro e Ousmane Diop. Prosegue la rivoluzione voluta da Messina

Dopo una raffica di annunci ha preso un po’ di ossigeno il mercato dell’Olimpia Milano, ma proprio nel tardo pomeriggio di ieri è arrivata un’altra novità ufficiale in casa biancorossa: con un contratto biennale vestirà la maglia dell’Emporio Armani il senegalese Ousmane Diop. Il pivot, 24enne, completerà il pacchetto dei giocatori di formazione italiana a disposizione di Ettore Messina, ed è pronto a fare il suo esordio ad altissimo livello: "Giocare all’Olimpia Milano rappresenta per me una grande opportunità per misurarmi ai livelli più alti in un club prestigioso e ambizioso. Non vedo l’ora di cominciare a lavorare insieme ai miei nuovi compagni e aiutare la squadra a raggiungere i suoi obiettivi".

Arriva dalla Dinamo Sassari dove nell’ultima stagione ha segnato 11.5 punti a partita tra campionato e Basketball Champions League. In realtà, poi, c’è praticamente un altro colpo in canna: è quello dell’argentino Leandro Bolmaro. Classe 2000, è un esterno a tutto tondo che può occupare tutte le posizioni tra playmaker e ala all’occorrenza, arriva da una discreta esperienza al Bayern Monaco, ma è in cerca di piena affermazione in Europa dopo che a livello giovanile sembrava una stella nascente di primissimo livello al Barcellona con anche circa 50 partite in NBA tra Minnesota e Utah L’Armani, però, si sta muovendo anche per puntellare il reparto sotto canestro anche ad alto livello di Eurolega e il nome che è uscito fuori negli ultimi giorni è quello del lituano del Monaco Donatas Motiejunas. Veterano del parquet (1990), nello scacchiere sarebbe la mossa per aggiungere tecnica ad un reparto pivot che avrà in Josh Nebo il titolare e che molto probabilmente perderà anche Kyle Hines. Il giocatore è sotto contratto con il Monaco, ma ha una clausola di uscita entro il 15 luglio. Intanto buona parte della truppa italiana dell’Olimpia è in campo a Portorico per il pre-olimpico, nel facile esordio con il Bahrain in doppia cifra con 11 punti Bortolani e Caruso, 10 per Tonut e 9 per Ricci. In nottata alle 2.30 la sfida contro i padroni di casa per aggiudicarsi la testa del girone ed una semifinale più abbordabile.