Quotidiano Nazionale logo
7 mar 2022

Motonavi elettriche sul lago d’Iseo

La Società di Navigazione guarda al futuro: investimenti milionari sulle infrastrutture e su una flotta green

milla prandelli
Cronaca
Il traghetto da Tavernola Bergamasca
Il traghetto da Tavernola Bergamasca
Il traghetto da Tavernola Bergamasca

(Bergamo) di Milla Prandelli Passeggeri in crescita dopo il periodo difficile dovuto alla pandemia, investimenti milionari sulle infrastrutture e una flotta che si rinnova in modo compatibile con l’ambiente. Sono le peculiarità di Navigazione Lago d’Iseo, la prima e finora unica società regionale di trasporto lacuale, presieduta dall’ingegnere Giuseppe Faccanoni. Dopo il calo del 39% del 2020 dovuto alle forti restrizioni imposte a causa del Covid, nel 2021, rispetto all’anno precedente, i passeggeri sono aumentati del 26%. "La crisi c’è stata – dicono Faccanoni e il vicepresidente Diego Invernici – ma tutto sommato il bilancio ci soddisfa e la rinnovata crescita di passeggeri lascia ben presagire. Siamo riusciti a fare una sola settimana di cassa integrazione nel giro di due anni e siamo felici che i nostri addetti abbiamo potuto lavorare con calma e sereni". In un quadro insoddisfacente, ma che apre ampie possibilità di miglioramento, il cicloturismo, che per la Società di Navigazione si riflette sul servizio di trasporto bici, presenta un andamento più dinamico, anche in recupero rispetto al periodo pre-Covid. Nel 2021 sono state trasportate 24.500 bici, in ripresa rispetto alle 20mila nel 2020. Il 2022 sembra aprirsi sotto buoni auspici: rispetto al 2019, termine di confronto non inficiato dall’effetto Covid, i dati registrano a gennaio un incremento del 7% di passeggeri, pari a 75.335, trend che si conferma a febbraio con 84mila biglietti staccati. Navigazione Lago d’Iseo si appresta ora a sostenere il flusso di viaggiatori con l’orario primaverile, in vigore dal 28 marzo, che prevede nei festivi l’aumento del 10% dei collegamenti rispetto all’estate 2021. Negli ultimi quattro anni, Navigazione Lago d’Iseo ha realizzato, su mandato di Regione e Abl, un piano d’investimenti pari a 6,7 milioni che ha interessato infrastrutture e motonavi. Le opere ad oggi concluse hanno comportato una spesa di 3,9 milioni, a fronte di un finanziamento di ...

© Riproduzione riservata

Stai leggendo un articolo Premium.

Sei già abbonato a Quotidiano Nazionale, Il Resto del Carlino, Il Giorno, La Nazione o Il Telegrafo?

Subito nel tuo abbonamento:

Tutti i contenuti Premium di Quotidiano Nazionale oltre a quelli de Il Giorno, il Resto del Carlino, La Nazione e Il TelegrafoNessuna pubblicità sugli articoli PremiumLa Newsletter settimanale del DirettoreAccesso riservato a eventi esclusivi
Scopri gli altri abbonamenti online e l'edizione digitale.Vai all'offerta

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?