Acquisti rimandati ai saldi, avvio soddisfacente dei consumi in Lombardia". Confimprese: analisi dei dati sull'andamento dei consumi nel primo semestre del 2022

Modesta ripresa dei consumi a giugno, ma i saldi estivi hanno avuto un buon avvio e le previsioni per il semestre sono positive.



"MILANO: Acquisti rimandati ai saldi, avvio soddisfacente dei consumi in Lombardia" - Confimprese: analisi dei dati sull'andamento dei consumi in Lombardia nel primo semestre del 2022.

"MILANO: Acquisti rimandati ai saldi, avvio soddisfacente dei consumi in Lombardia" - Confimprese: analisi dei dati sull'andamento dei consumi in Lombardia nel primo semestre del 2022.

"La crescita modesta dei consumi in Lombardia a giugno è da imputare soprattutto all’erosione del potere d’acquisto dei consumatori, che a causa dell’inflazione hanno preferito rimandare gli acquisti e aspettare i saldi estivi".

Mario Maiocchi, direttore centro studi Confimprese, cosa vi aspettate dall’avvio degli sconti?

"A dispetto delle aspettative di alcuni operatori, i saldi sono partiti bene. Le rilevazioni del nostro centro studi mostrano una migliore performance del primo weekend del mese rispetto al 2022 per la metà della base associativa Confimprese".

Può anticipare qualche numero?

"Il settore altro retail (arredo casa, ottica, telefonia, elettronica di consumo, cura persona) ha messo a segno crescite fino al +20% e la metà delle aziende di abbigliamento-accessori ha registrato un trend positivo tra +5 e +10%".

Qual è il bilancio della prima parte dell’anno?

"Il dato semestrale fa segnare un incremento del 12,4% in Lombardia sullo stesso periodo del 2022. Milano ha totalizzato il +19,67%: i consumi sono sostenuti dal maggiore afflusso di turisti stranieri, soprattutto dei top spender americani, che contribuiscono ad alzare lo scontrino medio".