Mantova, provaci ancora. La capolista tenta la fuga

La formazione di Possanzini è attesa dal big match in casa del Vicenza. È la partita di Giacomelli che, con la maglia dei veneti, ha segnato 60 gol.

Mantova, provaci ancora. La capolista tenta la fuga

Mantova, provaci ancora. La capolista tenta la fuga

L’atteso duello tra Vicenza e Mantova è la sfida di cartello della diciassettesima giornata del girone A di serie C. I risultati dell’ultimo turno hanno consolidato il primato dei virgiliani, che ora hanno quattro punti di vantaggio sul Padova e cinque sulla Triestina, che rimangono le due rivali nella lotta per l’unico posto che vale la serie B. Le ambizioni della squadra di mister Possanzini, però, sono chiamate a superare l’esame forse più difficile, visto che oggi, a partire dalle 17, dovrà rendere visita ai berici di Aimo Diana, che, dopo una partenza altalenante, sono risaliti in quinta posizione e puntano a raggiungere le posizioni di vertice. In vista del confronto odierno, tra l’altro, i tifosi veneti hanno chiesto ai loro giocatori una prova d’orgoglio, necessaria per cancellare le delusioni delle scorse giornate. Una sfida da tripla, dunque, che sottoporrà lo spirito che mister Possanzini sta trasmettendo a Burrai e compagni ad un impegnativo test della verità: "Mancano ancora tante partite - è l’analisi dell’ex attaccante - quindi guardiamo la classifica come è giusto, ma la strada è ancora talmente lunga che la sola cosa che dobbiamo veramente osservare è la partita che di volta in volta sta arrivando e che dobbiamo preparare al meglio".

"Vicenza è un ambiente da serie A? - si chiede lo stesso Possanzini - Sarà bello ed appagante giocare. Certi contesti aiutano con le motivazioni e noi siamo contenti e vogliosi di giocare questa partita che abbiamo preparato bene".

Il big-match del Menti, in effetti, ha richiamato grande interesse tra i tifosi e se i vicentini sono pronti a far valere il fattore campo, i sostenitori del Mantova capolista hanno risposto ancora una volta con grande entusiasmo, tanto che si calcola che saranno circa 1.200 i tifosi ospiti presenti questa sera nell’illustre stadio vicentino. Per quel che riguarda i giocatori che si apprestano a vivere il big-match del pomeriggio un occhio di riguardo spetta a Stefano Giacomelli, che dopo undici stagioni a Vicenza, dove quasi 60 gol in oltre 350 presenze lo hanno reso un idolo dei tifosi berici, quest’estate è approdato a Mantova.